Canicattì, al via il Festival della Legalità.

|




Tra gli ospiti di oggi il giudice Leonardo Guarnotta e lo scrittore Carmelo Sardo

I giudici Rosario Livatino e Antonino Saetta

Al via oggi a Canicattì, organizzato dall’Amministrazione comunale,  “COLLEGAMENTI, il Festival della Legalità 2020”.  

“Collegamenti” nasce dalla volontà della Cittàspiega il sindaco Ettore Di Ventura – di consolidare nel tempo la memoria storica e civica dei Giudici Antonino Saetta e Rosario A. Livatino, quali “eroi” dello Stato, assassinati dalla mafia per la loro risolutezza nella difesa delle Istituzioni e quali esempi di correttezza, coerenza e alto senso del dovere”.

Il programma di oggi 

Centro Culturale di Piazza Dante

Ore 18.00

Incontro con lo scrittore e giornalista  Carmelo Sardo, autore di “Cani senza padrone – la Stidda. Storia vera di una guerra di mafia” (Zolfo Editore, 2020). Sardo ne parlerà con Davide LorenzanoAlan David Scifo,

Ore 19.00

Io, sopravvissuto del pool antimafia”, incontro con Leonardo Guarnotta, membro del pool antimafia che ha istruito il Maxiprocesso di Palermo, autore di “C’era una volta il pool antimafia. I miei anni nel bunker” (Zolfo Editore, 2020). Dialogherà con l’autore Davide Lorenzano

Ore 20.30

“BLA BLA LAND”- Azione, voce, video e suono di Lucia Cammalleri con le parole di Francesca Fichera, produzione del Teatro Stabile di Catania

Ore 21.30

Proiezione de “IL GIUDICE DI CANICATTÌ. ROSARIO LIVATINO, IL CORAGGIO E LA TENACIA” (2016), di Davide Lorenzano, con la voce di Giulio Scarpati.

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *