Fondato a Racalmuto nel 1980

Viaggio intorno ad un sorriso

Ninetta Spoto si è spesa nel sociale con grande determinazione, amando il suo lavoro e la sua famiglia. Ha conosciuto il dolore e l’ha trasformato in coraggio. Il ricordo di Lucia Alessi

Ninetta Sposto

Un viaggio intorno ad un sorriso. Quello di una donna con il raro dono dell’amore per la vita.

Ninetta Spoto quando ha lasciato questo mondo, per andare oltre il senso del luogo, lo ha fatto con grande delicatezza, così come aveva sempre vissuto.

Un’insegnante determinata. Una madre coraggiosa. Una moglie premurosa. Una donna che ha assaporato la vita senza smettere mai di sperare, insieme alle sue due figlie, Martina e Giorgia, e al marito Nino.

Si è spesa nel sociale con grande determinazione, amando il suo lavoro e la sua famiglia. Ha conosciuto il dolore e l’ha trasformato in coraggio. Ha preso per mano l’insicurezza e le ha donato speranza.

Ha dato fiducia, emozioni, passione. E sorrideva, sorrideva sempre. Consapevole della sua forza e del suo essere una donna vera, autentica, leale, onesta. Un arcobaleno di sogni ha accompagnato il suo viaggio.

Conoscerla è stato un privilegio. A Raffadali continua a mancare ancora un pezzo di cuore.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Come gestire le emergenze ostetriche”

E' il tema del convegno in programma ad Agrigento il 21 maggio

“Una Marina di Libri”, dal 6 al 9 giugno il Festival dell’Editoria Indipendente

Il 24 maggio al Parco Villa Filippina di Palermo la conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2024. "Oltre i Confini" il tema di quest'anno

Mimmo e i miei ricordi rimasti in ombra per tanto tempo

Ho sempre avuto in animo di palesarli e l'articolo di Giancarlo Macaluso li ha riaccesi

“Io, Enzo Tortora, arrestato in nome del nulla, del puro delirio”

Il 18 maggio del 1988 moriva Enzo Tortora. Le lettere tra il noto personaggio televisivo e Leonardo Sciascia. La storia di Tortora è raccontata dalla figlia Gaia nel libro "Testa alta, e avanti", pubblicato da Mondadori nel 2023