Fondazione. Laura Sciascia: l’ipotesi di chiusura non esiste.

|




FONDAZIONE. Laura Sciascia, figlia dello scrittore, risponde all’articolo di Gigi Restivo. E spiega che non esiste alcun rischio di chiusura

Caro Gigi, il tuo intervento mi costringe ad una dichiarazione che finora ho considerato superflua: l’ipotesi di chiusura della Fondazione non è mai esistita. Neppure negli ultimi giorni, di fronte alla gratuita e rozza virulenza di certe dichiarazioni e di certi commenti.

Laura Sciascia

E dunque non si può non pensare che questo fantasma sia stato suscitato da chi non gradisce né opposizioni né critiche ad iniziative sempre estemporanee, spesso inopportune. Ma i tempi sono quelli che sono: basta poco per inventare la paura dei migranti o quella dei vaccini, e niente per inventare quella della famiglia Sciascia.

RISPONDE GIGI RESTIVO

Gentile signora Laura, la ringrazio anzitutto per il suo intervento. Ho ritenuto, dopo anni di silenzio, di dire la mia nel dibattito aperto da “Malgrado tutto” semplicemente perché preoccupato dalla china delle vicende che riguardano la Fondazione. Mi dispiace se alcune considerazioni possono essere state intese come inadeguate, ma mi creda se le dico che né da parte mia né da parte di questo giornale c’è mai stata un’intenzione offensiva. La ringrazio ancora per l’attenzione che ha voluto dedicare al mio intervento e mi auguro che questa vicenda possa chiudersi con un rinnovato impegno da parte di tutti. Con la stima di sempre.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *