Cronache scolastiche. Malgrado tutto tra i banchi del “Roncalli” di Grotte

|




Incontro degli alunni delle quinte classi con il nostro webmaster Vincenzo Lauricella e Paolo Terrana

Malgradotutto tra i banchi di scuola. Questa mattina gli alunni delle Gli alunni delle quinte classi del Roncalliquinte classi dell’Istituto comprensivo “Angelo Roncalli” di Grotte, hanno incontrato due nostri redattori, il nostro web master Vincenzo Lauricella e Paolo Terrana. L’incontro si inserisce nell’ambito delle attività del laboratorio “Comunicando”, un interessante progetto della scuola che mira a far conoscere ai ragazzi il mondo dei mass media, di carpirne le caratteristiche principali, di scoprirne i segreti, di coglierne gli aspetti negativi e quelli positivi. Nel corso dell’anno scolastico il progetto prevede molte attività, tra le quali, visite ai giornali e alle televisioni che operano nel nostro territorio e incontri in classe con diversi operatori della comunicazione. Oggi è stato il turno di Malgradotutto. Vincenzo Lauricella e Paolo Terrana hanno spiegato ai ragazzi che cos’è e come nasce un giornale on-line, come arrivano le notizie e come vengono inseriti e pubblicati gli articoli. Un incontro decisamente interessante, ricco di contenuti e di riflessioni, che ci ha dato la possibilità di conoscere ragazzi attenti, motivati e anche molto simpatici. Per noi sicuramente una bella esperienza. Ma loro cosa ne pensano?

Marco Carlisi, 5°C: “conoscere tutto quello che c’è dietro alla preparazione di un articolo è un’esperienza molto interessante;
Antonio Pio Lazzara, 5°A :”è stato un incontro istruttivo per due ragioni: ho conosciuto cose del Web che non conoscevo e poi perché ho conosciuto Malgradotutto”.
Antonio Neglia 5°B: “è stato l’incontro più bello della mia esperienza scolastica per le nuove informazioni acquisite e la nuova visione di Facebook e dei pericoli della rete”.
Evelin Collura 5°A: “incontro importante per me, ho conosciuto cose nuove su internet e i social network”
Desirè Scimè, 5° B: “incontro molto istruttivo perché fino ad oggi non conoscevo il significato di www e delle lettere .it e .com “
Gianni Morreale, 5° A: “non sapevo come e quando è nato internet.. ma questa è solo una delle tante curiosità scoperte in questo incontro che per me è stato molto educativo”
Pietro Salvaggio, 5° B: ” non avevo alcun interesse per internet ma grazie a questo progetto ho iniziato a interessarmi”
Francesco Valenza, 5°A: “ho scoperto la differenza tra siti statici e siti dinamici, per esempio il nostro sito, il sito della scuola www.istitutoroncalligrotte.it è dinamico”
Yari Lauria, 5°B: “non sapevo, pur utilizzandoli, che cosa fossero i browser”
Raul Bengescu, 5°C: “non sapevo quanti pericoli esistono sulla rete e sui social network”
Vanessa Lazzaro, 5°B: “è un’esperienza che mi ha arricchito”

La Preside Stefana MorrealeStefana Morreale, Dirigente Scolastico conclude: “Mi ritengo particolarmente soddisfatta del progetto “Comunicando…”, nato in modo informale, in agosto, da un confronto con i docenti della nostra scuola. L’idea era quella di proporre un laboratorio che arricchisse realmente l’offerta formativa. Oggi mi accorgo di aver puntato su una scelta vincente, che vede l’evolversi di un percorso basato su una didattica attiva, anzi interattiva, capace di coinvolgere completamente i ragazzi in un modo nuovo, mai sperimentato prima: ascolto comprensione, riflessione e produzione hanno, infatti, caratterizzato tutti i momenti di questa lezione.
Sono certa che l’esperienza di oggi, unitamente a quelle già realizzate e da realizzare in seno al progetto, saranno sempre vive nei loro ricordi, arricchendoli in modo integrale.
Del resto è questo il fine ultimo del progetto, far sì che ciascuno di loro possa acquisire nuove competenze che gli permetteranno di intraprendere le future attività scolastiche con maggiore consapevolezza e capacità critica.
È ovvio che la presenza di professionisti qualificati, quali il dottore Vincenzo Lauricella e il dottore Paolo Terranna, ha avuto un ruolo fondamentale per l’interesse e l’entusiasmo suscitati nei ragazzi.”

Gli alunni che hanno partecipato all’incontro

Classe V sezione A
Marta Aquilina, Gaetano Bellanca, Giuseppe Vincenzo Calì, Miriam Pia Capodici, Evelyn Collura, Alessio Di Falco, Chiara Falletta, Francesca Garifi, Concetta Infantino, Antonio Pio Lazzara, Gaia Lo Presti, Alessio Mannella, Gianni Morreale, Giulia Terrana, Francesco Valenza, Francesco Valenza, Giuseppe Vassallo, Clarissa Vella, Christian Zaffuto
Classe V sezione B
Simona Agnello, Daniele Cipolla, Gaetana Sara Ciraolo, Giorgia Di Salvo, Rachel Pia Farruggia, Bruno Figliola, Calogero Giglia, Yari Lauria, Vanessa Lazzaro, Asia Mancuso, Michele Maniscalco, Giuseppe Rosario Monticciolo, Marta Maria Monticciolo, Antonio Neglia, Stefano Pilato, Pietro Salvaggio, Desiree Scimè, Gaspare Maria Sferlazza, Laura Tascarella, Fabio Vizzini
Classe V sezione C
Vincenzo Emanuel Agnello, Gaspare Pio Alaimo, Emily Alfano, Danila Bellavia, Raul Bengescu, Denise Bonsignore, Federica Carlisi, Marco Carlisi, Erika Ciraolo, Gabriel Salvatore Infantino, Marta La Mendola, Davide Marchica, Alex Morgante, Alessio Rizzo, Mariarita Rizzo, Ilenia Salvaggio, Roberta Terrana, Flavia Calogera Tirone, Flavia Pia Zaffuto

Insegnanti:

Maria Tirone, Giusi Alessandra Costanza, Giuseppina Gioia, Marianna Castelli, Giovanna Spitaleri, Piera Volpe, Valeria Iannuzzo

La foto gallery dell’incontro

{loadposition roncalli}

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *