Farm Cultural Park, due nuovi appuntamenti ai Sette Cortili

|




Domenica 6 aprile, a Favara, dalle 10 in poi. Chicca del primo appuntamento la mostra del giocattolo di latta.

farm cultural“The Second Life”, in collaborazione con FARM CULTURAL PARK, ritorna, dopo la pausa invernale, con tre nuove date e molte novità. Forte del successo dello scorso anno, la mostra mercato del vintage e dell’handmade presenta, insieme ai vecchi espositori, nuove interessanti proposte marcatamente vintage. La passione per i dettagli e l’attenzione per la cura dei particolari sono l’elemento comune a tutti i merchandiser. Partnership di queste nuove edizioni, la webradio 7 Punto Zero, che sarà presente all’interno dei Sette Cortili, a Favara, con la propria programmazione musicale; lo studio Habalegre Fotografia proporrà “In Blu – set di fotografia in cianotipo”. Giusy e Fabio, del team Habalegre, mostreranno tutti i passaggi che permettono di trasformare una foto in una stampa cianografica su carta, spiegando tutti i segreti di questa tecnica. Chicca del primo appuntamento sarà la mostra del giocattolo di latta “Timplate Toys 40’s & 50’s”. Non manca, inoltre, il consueto pranzo in giardino.

Il Sunday Soup è un modo partecipativo di finanziare progetti in ogni campo tramite il cibo e la condivisione.

Nato in America, è un pranzo gustoso e allegro durante il quale i commensali avranno l’opportunità di conoscere i progetti di giovani artisti e creativi del territorio e di votare il loro preferito. Il progetto più votato si aggiudica l’incasso della cena (al netto delle spese vive di organizzazione).

Chi può partecipare? Chiunque abbia voglia di passare una giornata piacevole gustando un buon pranzo, avendo la possibilità di conoscere le associazioni di giovani, le loro idee, i loro progetti e sostenerli.

Per partecipare inviate una mail a info@farm-culturalpark.com scrivendo nell’oggetto: “Sunday Soup”

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *