Torna “AgrigentoNoir”, il Festival del Giallo

da | 15 Lug 22

Dal 20 al 22 luglio nel Chiostro dell’ex Collegio dei Filippini

Tornano gli appuntamenti con Destinazione Agrigento. La seconda edizione di AgrigentoNoir, il Festival del Giallo, tre giorni dedicati ai Gialli di maggiore successo.

L’iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa alla quale erano presenti l’assessore al Turismo, Francesco Picarella, l’assessore alla Cultura Costantino Ciulla, il presidente di Ecua, Nenè Mangiacavallo, gli organizzatori: Alessandro Accurso Tagano, ideatore della rassegna e titolare de Il Mercante di Libri, i conduttori di AgrigentoNoir Salvo Di Caro e Claudia Gueli, Ignazio Enrico Marchese, che sarà la voce narrante e Giuseppe Riccobene. Presente anche il vicepreside di CasaSciaiscia, Salvatore Picone, il vicepresidente e il direttore di Confagricoltura Giovanni Giglia e Alessandro Vita.

Il Festival del Giallo si terrà il 20-21-22 luglio, con inizio alle ore 18, nel Chiostro del Collegio dei Filippini, con ingresso libero e gratuito. A conclusione di ogni serata è previsto un buffet di prodotti tipici siciliani e la degustazione dei vini offerti da Confagricoltura.

Il Programma

Il 20 luglio ci saranno alcuni tra i quindici autori del GIALLO SICILIANO a cura di Roberto Mistretta, a seguire Roberto De Marco con il suo ultimo libro, edito Salani, “LA CASA SUL PROMONTORIO”, e il magistrato catanese Maria Elisa Aloisi con “IL CANTO DELLA FALENA”, edito da Mondadori.

Il 21 luglio si comincia con  Nino Genovese e il suo “DELITTI E MAESTRALE” ed. Frilli. Alle 19,30 sarà la volta di Patrizia Rinaldi con “BLANCA E LA NINAS VIEJAS”, edizioni e/o, che è l’ultimo capitolo della serie televisiva Blanca, insieme e  Salvo Toscano con l’ultima indagine dei fratelli Corsaro, edito da Newton Compton, “L’INTRUSO”.

Il 22, ultima giornata del Festival, Michele Rondelli con TESTIMONI SEPOLTI”, edito da Ianieri; Marcello Simoni con  “IL CASTELLO DEI FALCHI NERI”, edito Newton Compton; Gaetano Savatteri con “I COLPEVOLI SONO MATTI”, quattro indagini a Makari, edito da Sellerio.

_____________________________

Il fotografo delle serate sarà Francesco Novara. Il grafico è Gaetano Vella

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone