Racalmuto, verso la gestione pubblica del servizio idrico

da | 18 Lug 20

Approvato dal Consiglio comunale lo schema di statuto della costituenda Azienda Speciale Consortile

Racalmuto si avvia verso la gestione pubblica del servizio idrico. Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità lo schema di statuto della costituenda Azienda Speciale Consortile. “Con questa votazione – dichiara il presidente Sergio Pagliaro – dà esecuzione e rispetta il mandato ricevuto dai cittadini nell’assemhlea svoltasi lo scorso settembre”.

Nell’esprimere soddisfazione per il provvedimento approvato, il sindaco Vincenzo Maniglia ribadisce che “tutte le azioni promesse ai cittadini in campagna elettorale saranno portate avanti”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


  • Quel libro su Agrigento disperso e ritrovato
    HAMILTON IN LINEA La ristampa delle "Memorie storiche" di Giuseppe Picone era stato inviato ad Angelo Cino della Fratellanza Racalmutese di Hamilton. Ritrovato in un mercatino dell'usato, ora è tornato a casa […]

Facebook