Commenti recenti

“Quattro per zero=quattro”. A Grotte la presentazione del libro di Carmelo e Gaziella Luparello 

|




L’incontro il 15 dicembre al Centro Polifunzionale “Stella Castiglione”

Graziella e Carmelo Luparello (Foto da Grotte Info)

Sarà presentato il prossimo 15 dicembre a Grotte, alle 17,15, al Centro Polifunzionale “Stella Castiglione” dell’ex chiesa di San Nicola, il libro di Carmelo e Gaziella Luparello “Quattro per zero=quattro”, finalista al Premio Internazionale di Letteratura Città di Como.

Ne parleranno il Dott. Giovanbattista Tona, Magistrato, Consigliere della Corte d’Appello di Caltanissetta, e la Dottoressa Giovanna Zaffuto, già Ispettrice del MIUR. Dopo le relazioni i due autori converseranno con il giornalista Raimondo Moncada. Brani del libro saranno letti dall’attore Vincenzo Amico. Coordina il giornalista Carmelo Arnone, direttore di Grotte Info.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Grotte, con il patrocinio dell’ANCRI, direzione territoriale di Agrigento, e del Movimento Agende Rosse, Gruppo Rosario Livatino Agrigento.

L’incontro sarà introdotto dai saluti del sindaco di Grotte Alfonso Provvidenza. “Siamo particolarmente orgogliosi – dichiara il Prof. Provvidenza – di avere promosso questa iniziativa che ci consente, intanto, di vivere un significativo momento culturale, e nello stesso tempo di rendere omaggio ai due autori del libro che, come sappiamo, sono molto legati al nostro paese, al quale sono legate le loro origini”.

Graziella Luparello è magistrato in servizio presso il Tribunale di Caltanisseta, il papà Carmelo Luparello, oggi in pensione, è stato per tantissimi anni docente di lettere alla scuola media di Racalmuto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altri articoli della stessa

One Response to “Quattro per zero=quattro”. A Grotte la presentazione del libro di Carmelo e Gaziella Luparello 

  1. Eduardo Rispondi

    10/12/2019 a 19:00

    Caro Carmelo, mio vecchio compagno di scuola, COMPLIMENTI! Non ti vedo da 63 anni, giusto dal tempo della scuola media. Ma dopo la licenza media abbiamo preso strade diverse.Ti giunga gradito il mio pensiero ed il mio saluto. Auguro tanto successo al tuo libro. Tanti auguri di Buon Natale e Buon Anno 2020! Sei il primo al quale li rivolgo. Affettuosamente Ciao! Eduardo Terrana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *