A Farm Cultural Park e al Tempio di Giunone “Sicilyfarm Film Festival”

|




Dal 19 al 22 agosto la quinta edizione del Festival internazionale di cortometraggi 

Dal 19 al 22 agosto la quinta edizione del Sicilyfarm Film Festival, festival internazionale di cortometraggi, documentari e videoclip. Le prime due serate, condotte da Alessandro Cacciato, sono in programma il 19 e 20 agosto a partire dalle 21, a Farm Cultural Park; le altre due, il 21 e 22 agosto, sempre alle 21, al Tempio di Giunone.

Le storie narrate nei corti saranno dieci per ogni appuntamento. I partecipanti al festival sono stati 667, provenienti da 61 Paesi di tutto il mondo,  tra i finalisti figurano nomi di spicco che hanno già vinto premi ai festival internazionali di Cannes, Berlino, Venezia e al David di Donatello.

Le opere finaliste che hanno superato la pre-selezione sono 39 e concorrono per le seguenti sezioni: cortometraggio a tema libero, documentario, corto d’animazione, videoclip. Tutte le opere concorreranno per il SICILYFARM AWARD, premio che verrà assegnato da una giuria di eccellenza presieduta da Maricetta Lombardo, già vincitrice di due David di Donatello e quattro Nastri d’argento

Serena Autieri

Madrina della finalissima, condotta da Riccardo Gaz, sarà Serena Autieri. “In un momento così difficile il cinema va assolutamente sostenuto – commenta l’attrice –  e trovo che questo Festival sia una grande prova d’amore verso questa forma d’arte, soprattutto in un territorio con una ricchezza spettacolare, dove tutto si riempie di emozione “.

Direttore artistico del Festival è il regista Marco Gallo che, nonostante l’emergenza da Covid-19, ha voluto confermare il Festival nelle date prefissate.

Sponsor ufficiale del festival è l’IFAD, Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo dell’ONU che, in esclusiva per il pubblico presente, invierà un video-saluto degli Chef Carlo Cracco, Rubio e Cristina Bowerman, protagonisti di documentari in cui sensibilizzano l’opinione pubblica cucinando piatti con prodotti alimentari che sono a rischio estinzione a causa dei cambiamenti climatici.  I cuochi stellati si sono recati in aree remote dei paesi in via di sviluppo per preparare e cucinare insieme agli agricoltori, pietanze a base di alimenti autoctoni.

__________________________________

Per maggiori informazioni sul “SicilyFarm Film Festival” visitate il sito web: www.sicilyfarm.it

 

 

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *