Premio di Poesia “Nino Maroglio”, il regolamento per partecipare

|




Al via la dodicesima edizione.

Una precedente edizione del premio. (foto lavalle dei templi.net)

Una precedente edizione del premio. (foto lavalledeitempli.net)

Indetta la XII° edizione del concorso Premio di Poesia “Nino Maroglio”, promosso dall’Associazione Culturale-Teatrale “Martoglio” di Grotte che ha reso noto il regolamento per potere partecipare.

Obiettivo del  Premio, nato nel 2003 a Grotte ad opera di Aristotele Cuffaro, è quello di “preservare e diffondere la cultura siciliana.  La giuria, presieduta dal Prof. Alfio Patti, e composta dal prof.Tommaso Romano, Domenico Criminisi, Domenico Alvise Galletto, Salvatore Trovato, Antonio Liotta, seleziona tre raccolte finaliste che vengono presentate al pubblico durante la cerimonia di premiazione che si svolge nella storica piazza Umberto antistante il Comune di Grotte. I tre poeti finalisti ricevono il trofeo Martoglio, una scultura realizzata da Salvatore Cipolla, ma solo il vincitore stipulerà il contratto offerto dalla casa editrice Medinova che garantisce la pubblicazione, distribuzione e promozione nel territorio regionale della raccolta vincente. Di seguito il regolamento.

“PREMIO DI POESIA ‘NINO MARTOGLIO’ – DODICESIMA EDIZIONE”

Art. 01: E’ indetto dall’Associazione Culturale-Teatrale “Nino Martoglio” di Grotte il concorso “Premio di Poesia “Nino Martoglio” – “dodicesima edizione” composto da un’unica sezione: raccolta inedita di poesia in lingua siciliana.

Art. 02: Sono ammesse al concorso raccolte aventi un minimo di seicento versi sino ad un massimo di mille versi inediti, a tema libero e comunque non premiati né segnalati in altri concorsi.
Art. 03: La giuria è presieduta dal Prof. Alfio Patti e formata da: Prof. Tommaso Romano, Prof. Domenico Criminisi,Prof. Domenico Alvise Galletto, Prof. Salvatore Trovat, Dott. Antonio Liotta, Membro speciale della giuria:- Dottoressa Eliana Lo Castro Napoli, Dott. Francesco Bellomo, Dottressa Maria Lombardo, che individuerà nel panorama artistico-cinematografico internazionale la figura maggiormente rappresentativa della “sicilianità”.
La giuria assegnerà il Premio Speciale “Francesco Pillitteri”, alla figura maggiormente rappresentativa della storiografia siciliana.
La giuria: – selezionerà una rosa di tre (3) raccolte finaliste; – nella serata di premiazione darà proclamazione della raccolta vincente tra la rosa finale.
Art. 04: Le raccolte devono essere prodotte in sette (7) copie, con traduzione, tutte anonime contenute in un plico; nello stesso dovrà essere inserito un cd contenente copia digitale (files formato “.doc” o “.rtf” o “.txt”) della raccolta. Il plico, a sua volta, sarà inserito in una busta più capiente che porterà al suo interno una busta più piccola dove devono essere sistemati: – breve curriculum dell’autore, recapito telefonico, e-mail, ecc.; – autocertificazione con allegata fotocopia di documento di riconoscimento, in cui si attesta che l’opera non è stato mai pubblicata, né premiata e/o segnalata e che i versi sono originali.
Art. 05: L’intero plico (come previsto dall’art. 4) deve pervenire entro e non oltre il 30/06/2014 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: ASSOCIAZIONE “NINO MARTOGLIO C/O ARISTOTELE CUFFAROPIAZZALE PADRE VINTI N° 4 92020 GROTTE (AG)
Art. 06: Le raccolte pervenute alla Segreteria del Premio saranno numerate progressivamente, in ordine d’arrivo. Tale numero contraddistinguerà ogni singola raccolta, sino al giorno della premiazione. La Segreteria invierà una copia di ciascuna raccolta, individuata unicamente dal numero assegnatole, ad ogni componente della Giuria, il quale formulerà, per ciascuna opera, un giudizio espresso in trentesimi, che farà pervenire alla Segreteria.La Segreteria, raccogliendo tutti i giudizi formulati, stilerà una graduatoria di merito e comunicherà ai giurati la terna finale, individuata sempre dal numero assegnatole.
La Giuria si riunirà successivamente per scegliere, nella rosa finale, la raccolta vincitrice.A seguito dell’individuazione della raccolta vincitrice, la Segreteria del Premio comunicherà alla Giuria i nomi degli autori della terna finale, sinora individuata soltanto dal numero assegnato.Art. 07: Le opere pervenute non saranno restituite e resteranno patrimonio dell’Associazione.Art. 08: Gli autori si assumono totalmente, ai sensi delle norme legali vigenti, tutte le responsabilità dei contenuti delle opere da loro presentate.

Art. 09: L’esito del concorso sarà comunicato a tutti i partecipanti

Art. 10: Il giudizio della giuria è inappellabile e definitivo.Art. 11: I finalisti dovranno ritirare il premio durante la cerimonia di premiazione. Non si accettano deleghe. I premi non ritirati personalmente resteranno patrimonio dell’Associazione.Art. 12: Ai finalisti verrà assegnato il trofeo Martoglio opera dello scultore Salvatore Cipolla. Al vincitore, oltre al trofeo, verrà consegnato il contratto gratuito di pubblicazione della raccolta con la casa editrice Medinova che garantirà anche la distribuzione del libro.

Art. 13: Il mancato rispetto dei uno dei sopra citati articoli comporterà l’esclusione d’ufficio dal concorso.
Direttore artistico: Aristotele Cuffaro.
Per maggiori informazioni contattare: Aristotele Cuffaro: tel. 0922.945226, cell. 388.7908838, e-mail: aristotelecuffaro@hotmail.it;
Segreteria: Carmelo Arnone: cell. 328.0614145, e-mail: carmelo.arnone@grotte.info;
Sito web: www.ninomartoglio.it; e-mail: info@ninomartoglio.it.


Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *