“Educatori in rete per il cambiamento”

|




Seminario ad Agrigento organizzato da Legambiente e Formazione Sicilia.

Vanessa Pallucchi

Vanessa Pallucchi

Legambiente Scuola e Formazione Sicilia, in collaborazione con le Riserve Naturali “Macalube di Aragona” e “Grotta di Sant’Angelo Muxaro” ed il Circolo Rabat di Legambiente Agrigento, oggi e domani  organizza, presso l’Hotel Kore, il Seminario “Lavorare per competenze: le esperienze del progetto “Educatori in rete per il cambiamento” per educare alla cittadinanza”

L’incontro, rivolto agli iscritti al Registro Nazionale degli Educatori Ambientali di Legambiente ed agli insegnanti di ogni ordine e grado, costituirà l’occasione per condividere una riflessione in merito ad una nuova relazione fra scuola ed educazione non formale per formare cittadini capaci di affrontare i cambiamenti.

Riqualificare i processi educativi per guardare alla società della conoscenza, colmando le lacune di un sistema che trascura il proprio “capitale umano” e per costruire sistemi integrati che garantiscano il diritto di ogni cittadino all’apprendimento permanente.

La riconquista dei valori della cittadinanza, la cui affermazione passa necessariamente dentro un processo educativo sia strettamente scolastico che più ampiamente sociale, per formare cittadini attivi e consapevoli rispetto alla velocità e complessità dei cambiamenti.

I lavori si concluderanno con la Tavola Rotonda della domenica mattina alla quale interverranno:

Maria Giovanna Cassaro

Maria Giovanna Cassaro

• Dott.ssa Vanessa Pallucchi – Pres. di Legambiente Scuola e Formazione

• Prof. Aurelio Angelini dell’ Università di Palermo – Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione

• Dott. Maurizio Masone – Assessore alle politiche dell’istruzione del comune di Agrigento

• Dott.ssa Maria Giovanna Cassaro – D.S. I.C. Esseneto Agrigento

Dott. Domenico Alaimo – Resp. Ufficio Educazione alla Salute del Distretto Sanitario di Agrigento.

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *