Fondato a Racalmuto nel 1980

Aristotele Cuffaro nel film di Aurelio Grimaldi “Il depistaggio”

Indossa i panni di un falso pentito

Aristotele Cuffaro con il regista del film Aurelio Grimaldi

Aristotele Cuffaro nel cast di attori del film di Aurelio Grimaldi “Il depistaggio”, sulla strage di via d’Amelio.

Le riprese con Aristotele Cuffaro, all’interno di un carcere, sono state girate a Termini Imerese; con gli altri attori continueranno sino a fine maggio tra Palermo e Ragusa. Tra gli attori protagonisti del film Tony Sperandeo.

Intanto Aristotele Cuffaro sta preparando per la stagione estiva una nuova commedia teatrale nella quale reciteranno attori grottesi, e che verrà inserita nella Rassegna di Teatro Popolare in programma per l’Estate Grottese 2024.

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Come gestire le emergenze ostetriche”

E' il tema del convegno in programma ad Agrigento il 21 maggio

“Una Marina di Libri”, dal 6 al 9 giugno il Festival dell’Editoria Indipendente

Il 24 maggio al Parco Villa Filippina di Palermo la conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2024. "Oltre i Confini" il tema di quest'anno

Mimmo e i miei ricordi rimasti in ombra per tanto tempo

Ho sempre avuto in animo di palesarli e l'articolo di Giancarlo Macaluso li ha riaccesi

“Io, Enzo Tortora, arrestato in nome del nulla, del puro delirio”

Il 18 maggio del 1988 moriva Enzo Tortora. Le lettere tra il noto personaggio televisivo e Leonardo Sciascia. La storia di Tortora è raccontata dalla figlia Gaia nel libro "Testa alta, e avanti", pubblicato da Mondadori nel 2023