Fondato a Racalmuto nel 1980

Torna Màkari 2 e riparte dal giardino della Kolymbetra

Da stasera su RaiUno i tre episodi della seconda serie di “Màkari”, un ritorno in replica per rivedere le avventure di Saverio Lamanna, Peppe Piccionello e Suleima. Il primo appuntamento è con “Il delitto di Kolymbetra”, interamente girato ad Agrigento e nella Valle dei Templi

Domenico Centamore e Claudio Gioè sul set di Makari

Dopo il successo dell’ultima serie di “Màkari” e i buoni ascolti registrati anche per la replica della prima serie, la Rai ha deciso di riproporre i tre episodi della seconda serie. Il primo appuntamento, tratto sempre dai libri di Gaetano Savatteri pubblicati da Sellerio, è con “Il delitto di Kolymbetra”, liberamente tratto dall’omonimo romanzo, per la regia di Michele Soavi. L’episodio che andò in onda per la prima volta il 7 febbraio 2022 segnò il record di ascolto di 5.418.000 spettatori.

Saverio Lamanna e Peppe Piccionello si trovano a investigare sulla misteriosa morte di un famoso archeologo, trovato ucciso nel giardino della Kolymbetra, proprio mentre sta studiando agli scavi per il ritrovamento del teatro greco nella valle dei Templi.

Prosegue, nel frattempo, una certa gelosia tra Lamanna e Suleima che accende tensioni fra di loro. La puntata sarà visibile questa sera su RaiUno alle 21.15 e su Raiplay.

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Come gestire le emergenze ostetriche”

E' il tema del convegno in programma ad Agrigento il 21 maggio

“Una Marina di Libri”, dal 6 al 9 giugno il Festival dell’Editoria Indipendente

Il 24 maggio al Parco Villa Filippina di Palermo la conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2024. "Oltre i Confini" il tema di quest'anno

Mimmo e i miei ricordi rimasti in ombra per tanto tempo

Ho sempre avuto in animo di palesarli e l'articolo di Giancarlo Macaluso li ha riaccesi

“Io, Enzo Tortora, arrestato in nome del nulla, del puro delirio”

Il 18 maggio del 1988 moriva Enzo Tortora. Le lettere tra il noto personaggio televisivo e Leonardo Sciascia. La storia di Tortora è raccontata dalla figlia Gaia nel libro "Testa alta, e avanti", pubblicato da Mondadori nel 2023