Fondato a Racalmuto nel 1980

ASP Agrigento, stabilizzati settantaquattro operatori socio sanitari

Nel corso della prossima settimana saranno convocati per la sottoscrizione di un contratto a tempo indeterminato che prevede il passaggio da 18 a 36 ore settimanali.

Giuseppe Capodieci, Commissario Asp Agrigento

Asp Agrigento, stabilizzazione per settantaquattro operatori socio sanitari. I provvedimenti sono stati disposti dal commissario straordinario Giuseppe Capodieci.

Nel corso della prossima settimana gli operatori che rientrano nella stabilizzazione saranno convocati per la sottoscrizione di un contratto a tempo indeterminato che prevede il passaggio da diciotto a trentasei ore settimanali.

“I provvedimenti approvaticommenta il Commissario Asp Giuseppe Capodieci giungono a dare sicurezza e garanzie al personale dipendente e, al contempo, potenziano la stabilità dell’azione amministrativa e sanitaria incrementando la solidità della macchina aziendale. Siamo fiduciosi – conclude – di poter dare corso nei prossimi mesi, ai sensi di legge, ad un ulteriore iter concorsuale per stabilizzare ulteriori unità lavorative”.

 

 

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Come gestire le emergenze ostetriche”

E' il tema del convegno in programma ad Agrigento il 21 maggio

“Una Marina di Libri”, dal 6 al 9 giugno il Festival dell’Editoria Indipendente

Il 24 maggio al Parco Villa Filippina di Palermo la conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2024. "Oltre i Confini" il tema di quest'anno

Mimmo e i miei ricordi rimasti in ombra per tanto tempo

Ho sempre avuto in animo di palesarli e l'articolo di Giancarlo Macaluso li ha riaccesi

“Io, Enzo Tortora, arrestato in nome del nulla, del puro delirio”

Il 18 maggio del 1988 moriva Enzo Tortora. Le lettere tra il noto personaggio televisivo e Leonardo Sciascia. La storia di Tortora è raccontata dalla figlia Gaia nel libro "Testa alta, e avanti", pubblicato da Mondadori nel 2023