Fondato a Racalmuto nel 1980

Al Teatro Pirandello la presentazione della nuova tratta Palermo – New York

Dal 9 giugno, dopo tanti anni, torna il volo diretto

Teatro Pirandello, foto di Angelo Pitrone

Dal 9 giugno, dopo tanti anni, torna il volo diretto Palermo – New York e verrà operato da Neos Air, il vettore aereo del gruppo Alpitour.

La nuova tratta verrà presentata ad Agrigento, martedì 20 febbraio, alle ore 11,30, nel foyer Pippo Montalbano del Teatro Luigi Pirandello.

L’incontro è organizzato dalla DMO – Distretto Turistico Valle dei Templi insieme a GESAP e Neos Air con il patrocinio del Comune di Agrigento e della Fondazione Teatro Pirandello.

“Il fatto che insieme a Palermo e Catania sia stata scelta anche Agrigento per presentare il nuovo volo – si legge nella nota diffusa dalla DMO Distretto Turistico Valle dei Templi – è un ulteriore  importante segnale di attenzione verso il territorio e rappresenta il primo passo di un progetto di co-marketing rivolto al turismo statunitense nell’ottica del 2024, anno del Turismo delle Radici, e di Agrigento Capitale Italiana della Cultura 2025. Inoltre, suggella il rapporto di collaborazione fra la Dmo e l’Aeroporto di Palermo”.

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Conosce i segreti dei libri e degli scrittori di ogni tempo

Conversazione con Salvatore Ferlita, docente universitario, saggista e critico letterario. Il 17 aprile alla libreria Feltrinelli di Palermo la presentazione del suo nuovo libro Pirandello di sbieco, edito da Sellerio

“Tra Terra e Acqua: Antiquarium del Mare”

Agrigento, a Casa Sanfilippo la presentazione del volume in memoria di Daniele Valenti

“Cucina in giallo”

Al Museo "Pietro Griffo" di Agrigento Gaetano Savatteri presenta la nuova Antologia di Gialli edita da Sellerio

Gianfranco, l’eremita che amava costruire giocattoli

Una vita travagliata quella di Gianfranco Messana: l'abbandono della madre a Milano, l'infanzia difficile a Racalmuto e poi pellegrinaggi in Grecia e in Spagna. L'unica sua passione: costruire giocattoli. A Mori, vicino Rovereto, dove visse negli ultimi anni, il suo ricordo ancora vivo.