Fondato a Racalmuto nel 1980

Agrigento, Gemellaggio Beni Culturali Sicilia – Corea del Sud

Le iniziative in programma domenica 28 e lunedì 29 maggio

Nel 140°anno delle “Relazioni diplomatiche tra Corea del Sud e Italia” e delle attività di “Agrigento Capitale Italiana della cultura 2025”, oggi ad Agrigento è attesa la delegazione di operatori culturali e giornalisti provenienti dalla Corea del Sud per la prima tappa del progetto di Gemellaggio per i Beni Culturali Sicilia-Corea 2024.

La DMO – Distretto turistico Valle dei Templi e l’Ordine degli Architetti nell’ambito di questo progetto hanno organizzato una serie di iniziative che si svolgeranno tra domenica e lunedì prossimi, con il patrocinio del ministero degli Esteri, dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali, del Comune di Agrigento, del Parco Archeologico Valle dei Templi, della Fondazione Teatro Luigi Pirandello e del Conservatorio di musica Arturo Toscanini di Ribera.

Domenica 28 gennaio in programma una visita alla Valle dei Templi della delegazione coreana guidata da YOUN Jae-Won, presidente della Fondazione Culturale Seokju, con una rappresentanza dell’Ente Parco. Nel pomeriggio, alle 17, la delegazione si trasferirà nel foyer Montalbano del teatro Pirandello dove si svolgerà la cerimonia di preparazione del the, una esibizione di danza coreana in abiti tradizionali di Jeong Hyejin e  una performance musicale, realizzata in collaborazione con il Conservatorio di musica Toscanini, che vedrà alternarsi artisti dei due Paesi. Si esibiranno la soprano Lee Yoonsoon con canzoni d’arte coreane, il tenore Samuele Di Leo, studente della classe di Canto del professore Filippo Adami, e la soprano Lee Jiyoung, con arie di Lehar, Cilea e Verdi, accompagnati dal maestro Salvatore Galante. Coordinamento artistico di Mariangela Longo e Riccardo Ferrara.

Lunedì 29 gennaio, alle 9:30, al Museo Archeologico Griffo, nella sala Telamone, simposio sui Beni Culturali con interventi di esperti  di entrambi i Paesi. Dopo il saluto delle autorità e gli interventi di apertura dell’Amministratore delegato della DMO Distretto Turistico Valle dei Templi, Fabrizio La Gaipa, e del presidente dell’Ordine degli architetti Rino La Mendola, seguiranno le relazione dell’architetto Youn Jae sulle similitudini fra il museo coreano e quello agrigentino, e quelle del direttore del Parco archeologico Roberto Sciarratta e di Giacomo Minio, docente universitario in Economia dei Beni Culturali dell’Università di Palermo. Coordinerà il giornalista Stelio Zaccaria. Sarà presente Antonio Di Fresco, console onorario della Repubblica di Corea per la Sicilia.

Il simposio sarà trasmesso in streaming, con traduzione simultanea in inglese e in coreano.

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Aggressioni al personale sanitario

Il Presidente dell'Ordine dei Medici di Agrigento: "Individuare ogni possibile deterrente per far sì che episodi di questo tipo non abbiano a ripetersi"

Aragona, una mostra fotografica racconta il duro lavoro dei minatori

E' stata allestita nella sede della Camera del lavoro e sarà esposta il 23 febbraio

“Di sicuro partimmo da lì, da quel Liceo Empedocle che…”

Ricordi. "Come ci si conosce al liceo, non ci si conosce da nessun’altra parte.."

“Storie d’argilla – La bottega del giovane vasaio”

Canicattì, domenica 25 febbraio Laboratorio gratuito per ragazzi all'Antiquarium Vito Soldano