Fondato a Racalmuto nel 1980

Sciacca, sarà potenziata la videosorveglianza della città

Il progetto del Comune, “Sciacca tutelata”, ammesso a finanziamento. Prevista l’istallazione di 26 telecamere (5 con lettura targhe)

Sciacca. Foto di Raimondo Moncada

Finanziamento di 150 mila euro per il progetto del Comune di Sciacca che prevede  l’integrazione e il rafforzamento del sistema di videosorveglianza.

Il Ministero dell’Interno ha approvato la graduatoria dei progetti ammessi e il relativo finanziamento richiesto da vari comuni, con risorse dal PON (Programma Operativo Nazionale) Legalità.

C’è anche il progetto “Sciacca tutelata” del Comune di Sciacca, un progetto sviluppato dall’ingegnere dell’Ufficio Tecnico Alfonso Simone Vullo, con Responsabile del procedimento il vice comandante della Polizia Municipale Salvatore Navarra.

Il progetto “Sciacca tutelata” potenzierà l’impianto di video sorveglianza esistente, con l’ampliamento, mediante ulteriori ripetitori del territorio comunale scoperto (un quarto ripetitore sarà istallato a San Marco per coprire tutta l’area urbana della Città). Prevista l’istallazione di 26 telecamere (5 con lettura targhe) con particolari software di controllo e sorveglianza.

 

 

 

 

 

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Raffadali, apre il nuovo sportello del Centro per l’Impiego

Il sindaco Silvio Cuffaro: "Riusciremo a garantire una migliore fruibilità dei servizi alla popolazione residente"

“Comprendere e Affrontare la Migrazione in Sicilia”

E' il tema del Work shop in programma a Sciacca il 24 e 25 giugno

“Tararà”, adattamento teatrale in lingua siciliana di alcune novelle pirandelliane

Lo spettacolo è in programma Il 28 giugno, alle 18, al Circolo Empedocleo

“Premio di Arte e Cultura Siciliana Ignazio Buttitta”. Ecco i vincitori

La cerimonia di consegna il 28 giugno al Parco Letterario Luigi Pirandello