Fondato a Racalmuto nel 1980

Agrigento, dal 9 febbraio la rassegna cinematografica dedicata a Pasolini

Pasoliniana, quattro appuntamenti per riscoprire uno dei più influenti autori del Novecento nell’anno del centenario dalla nascita

Dal prossimo 9 febbraio ad Agrigento, nella sala Fazello del Museo Pietro Griffo appuntamento con “Pasoliniana”, la rassegna cinematografica che chiude le iniziative dedicate a Pier Paolo Pasolini nel centenario della nascita.

La rassegna è promossa dal Parco della Valle dei Templi e dal Centro Culturale Pier Paolo Pasolini, con il patrocinio dell’assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’I.S., e con la collaborazione del Circolo ARCI “John Belushi”.

“Il corpus cinematografico pasoliniano – spiega il presidente del Circolo Pasolini, Maurizio Masone – è un insieme denso, complesso, problematico, costituito da dodici lungometraggi di finzione, quattro cortometraggi collocati in film a episodi e sei documentari. Ai lavori scritti e diretti da Pasolini si sommano le sceneggiature parziali o complete destinate ad altri registi, dalle pagine scritte per Fellini (Le notti di Cabiria, La dolce vita) fino agli interi script di film girati da Mauro Bolognini (La notte brava) e Bernardo Bertolucci (La comare secca).  In questa rassegna – aggiunge Masone  – presentiamo tre film capolavoro di Pasolini come Accattone (9 febbraio), Il Vangelo secondo Matteo (23 febbraio), Mamma Roma (2 marzo) – tutti in versione restaurata a cura della Cineteca di Bologna – e un film documento del 2019 dal titolo ‘In un futuro Aprile – Il giovane Pasolini’ (18 febbraio) di Costabile e Savonitto i quali, oltre a occuparsi con ampiezza di materiali iconografici di un periodo della vita di Pasolini che necessitava ancora di approfondimento, hanno realizzato un più che interessante documentario sulla parola”.

L’ingresso è libero, le proiezioni inizieranno alle 18.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Agrigento, nasce il Centro di Ascolto per persone con problemi di ludopatia e sovraindebitamento

Verrà presentato il 26 aprile al Palazzo vescovile di Agrigento nel corso del convegno sul tema “Disturbo da gioco d’azzardo e sovraindebitamento”. 

Allergie, come prevenire i sintomi e le complicanze

Se ne parla nello Speciale Medicina di Simona Carisi in onda su Teleacras

Acqua, la paura di vivere il già vissuto

"Senz’acqua non si può vivere. E se dovessi scegliere tra cultura e acqua non avrei alcun dubbio di dire ACQUA"

In moto alla scoperta dei Borghi più Belli della Sicilia

"Wonder Italy" fa tappa a Sciacca, Realmonte, Aragona e Agrigento