Fondato a Racalmuto nel 1980

Coronavirus. Due coniugi originari di Grotte raccontano il dramma di Bergamo

Giusi Morgante e Marco Vitello vivono nella città lombarda da diversi anni. L’intervista di Egidio Terrana 

Giusi Morgante e Marco Vitello

Il Coronavirus ha travolto drammaticamente la Lombardia, e in modo particolare la città di Bergamo, che con oltre 700 morti, molti dei quali non hanno potuto trovare sepoltura nel cimitero della città, sta pagando un prezzo altissimo in seguito all’epidemia che sta ormai colpendo tutto il mondo.

Giusi Morgante e Marco Vitello, siciliani di Grotte, che da tantissimi anni vivono a Bergamo, raccontano, in questa intervista realizzata da Egidio Terrana per gli speciali di Teleacras “Conversazioni al tempo del coronavirus”, come si sta vivendo in quella città l’emergenza coronavirus.

Guarda l’Intervista

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Premio Karkison 2024, si preannuncia una edizione “di alto livello”

Carmelo Cantone, organizzatore del Premio: "Non è semplice il lavoro della Giuria, ma siamo convinti che il pubblico apprezzerà e condividerà le decisioni”

“Fammi sapere che film si proietta questa sera” 

Leonardo Sciascia e Giuseppe Tulumello, storia di una passione e di un’amicizia

Teatro dell’Efebo, gli spettacoli in programma al Giardino Botanico

Due le rassegne: Teatro classico e del mito, dal 21 luglio al 2 agosto, e Teatro d'autore e musica, dal 3 agosto all'8 settembre

“Pirandello di sbieco”. A Le Fabbriche la presentazione del saggio di Salvatore Ferlita

Agrigento, la presentazione è in programma nell'ambito dell'iniziativa "le Fabbriche Fest"