Fondato a Racalmuto nel 1980

A Palma di Montechiaro una nuova associazione sportiva

E’ la ASD Marina di Palma, il cui progetto è quello “di sviluppare il settore giovanile calcistico”

ASD Marina di Palma. Un momento della presentazione

Nasce a Palma di Montechiaro la ASD Marina di Palma, una nuova Associazione Sportiva il cui progetto è quello “di sviluppare il settore giovanile calcistico, ma con l’ambizione di non porsi limiti ed inserirsi nel contesto del calcio dilettantistico agrigentino e siciliano. Un progetto rivolto ai ragazzi che amano il calcio ma che vogliono anche fare attività fisica in genere”.

L’associazione voluta da Vincenzo Petrucci, tecnico Uefa C, collaboratore federale FIGC  nonché dottore in scienze motorie, e da Giuseppe Greco, ex calciatore e tecnico Uefa C, è stata presentata alla città e agli sportivi ieri, alla presenza del vice sindaco di Palma di Montechiaro Antonella Lo Vasco.

Per l’occasione, per rendere più sicura la struttura dove la società accoglierà i giovani e dove svolgerà la sua attività, la dottoressa Carla Miceli, titolare dell’omonima Farmacia, ha fatto dono alla società sportiva di un defibrillatore.

La consegna del defibrillatore. Nella foto, da sinistra: Carla Miceli, Vincenzo Petrucci, Antonella Lo Vasco, Giuseppe Greco

“E’ stato un gesto importante che va a beneficio di tutta la collettivitàhanno detto Petrucci e Greco – rivolgiamo un grande grazie alla dottoressa Miceli per il dono e all’Amministrazione comunale per la vicinanza. La nostra società è aperta ed a disposizione di tutti i ragazzi che hanno nel gioco del calcio la loro passione”.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Come gestire le emergenze ostetriche”

E' il tema del convegno in programma ad Agrigento il 21 maggio

“Una Marina di Libri”, dal 6 al 9 giugno il Festival dell’Editoria Indipendente

Il 24 maggio al Parco Villa Filippina di Palermo la conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2024. "Oltre i Confini" il tema di quest'anno

Mimmo e i miei ricordi rimasti in ombra per tanto tempo

Ho sempre avuto in animo di palesarli e l'articolo di Giancarlo Macaluso li ha riaccesi

“Io, Enzo Tortora, arrestato in nome del nulla, del puro delirio”

Il 18 maggio del 1988 moriva Enzo Tortora. Le lettere tra il noto personaggio televisivo e Leonardo Sciascia. La storia di Tortora è raccontata dalla figlia Gaia nel libro "Testa alta, e avanti", pubblicato da Mondadori nel 2023