Fondato a Racalmuto nel 1980

“Intelligenza Artificiale: aspetti medici ed etici”

Agrigento, esperti a confronto alla Biblioteca Lucchesiana

Agrigento. Foto di Angelo Pitrone

“Intelligenza Artificiale: aspetti medici ed etici”, è il tema al centro del convegno in programma il prossimo 9 marzo, alle 9,30, alla Biblioteca Lucchesiana di Agrigento. L’iniziativa è promossa dalla Biblioteca Lucchesiana e dall’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Agrigento, con il patrocinio del Parco Archeologico e Paesaggistico Valle dei Templi.

Obiettivo del convegno, del quale è responsabile scientifico il dottore Carmelo Graceffa, “è di far riflettere – spiegano i promotori – sulle problematiche contemporanee e attuare un confronto tra passato e presente. Al centro del dibattito un’attenta riflessione sulle potenzialità dell’intelligenza artificiale che sta interessando il mondo della medicina e della sanità, della politica, dell’economia, del lavoro, con seri risvolti etici che riguardano principalmente l’essere umano, la sua libertà, la sua coscienza, la sua capacità di autodeterminazione”.

Dopo i saluti istituzionali dell’arcivescovo di Agrigento, Alessandro Damiano, del direttore della Biblioteca Lucchesiana don Angelo Chillura, del prefetto di Agrigento Filippo Romano, del presidente dell’Ordine dei Medici Santo Pitruzzella, del direttore del Parco Archeologico e Paesaggistico Valle dei Templi Roberto Sciarratta, del sindaco di Agrigento Francesco Miccichè, seguiranno gli interventi di: Andrea Pizzichini, docente di Teologia morale all’Accademia Alfonsiana di Roma; Giovanna Iacono, archivista bibliotecaria, deputata al Parlamento Italiano; Salvatore Casà, medico odontoiatra. L’incontro sarà coordinato da Chiara Ippolito, giornalista dell’ufficio Stampa della Conferenza episcopale siciliana. Intermezzi musicali a cura della violinista Federica Rotulo

Al termine del convegno, si potrà visitare la mostra “Ars Medica: manoscritti e libri antichi della Biblioteca Lucchesiana”, e verrà consegnata una targa alla memoria di Antonio Patti, medico, umanista, uomo poliedrico, nonché ideatore della mostra.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Conosce i segreti dei libri e degli scrittori di ogni tempo

Conversazione con Salvatore Ferlita, docente universitario, saggista e critico letterario. Il 17 aprile alla libreria Feltrinelli di Palermo la presentazione del suo nuovo libro Pirandello di sbieco, edito da Sellerio

“Tra Terra e Acqua: Antiquarium del Mare”

Agrigento, a Casa Sanfilippo la presentazione del volume in memoria di Daniele Valenti

“Cucina in giallo”

Al Museo "Pietro Griffo" di Agrigento Gaetano Savatteri presenta la nuova Antologia di Gialli edita da Sellerio

Gianfranco, l’eremita che amava costruire giocattoli

Una vita travagliata quella di Gianfranco Messana: l'abbandono della madre a Milano, l'infanzia difficile a Racalmuto e poi pellegrinaggi in Grecia e in Spagna. L'unica sua passione: costruire giocattoli. A Mori, vicino Rovereto, dove visse negli ultimi anni, il suo ricordo ancora vivo.