Fondato a Racalmuto nel 1980

“Uno Nessuno e 100 Giga”

Favara, l’Istituto Comprensivo “Gaetano Guarino” lancia il progetto per la prevenzione del bullismo e del cyberbullismo. 

Gabriella Bruccoleri, Preside Istituto “Gaetano Guarino”

Sarà celebrata il 7 febbraio all’Istituto Comprensivo “Gaetano Guarino” di Favara,  sede del Centro Territoriale di supporto della provincia di Agrigento, la Giornata Internazionale contro il Bullismo.

Nell’occasione, nell’Aula Polifunzionale “Giuseppe Valenti”, sarà presentato, alle 9, il progetto “UNO, NESSUNO E 100 GIGA”, progetto pilota finanziato dalla Regione Sicilia per la prevenzione del bullismo e del cyberbullismo.

“L’obiettivo del progetto è quello – spiega la Preside del “Guarino” Gabriella Bruccoleri – di sensibilizzare gli alunni ad assumere comportamenti sempre ispirati ai valori della democrazia e della tolleranza espressi dalla Carta costituzionale”.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Aggressioni al personale sanitario

Il Presidente dell'Ordine dei Medici di Agrigento: "Individuare ogni possibile deterrente per far sì che episodi di questo tipo non abbiano a ripetersi"

Aragona, una mostra fotografica racconta il duro lavoro dei minatori

E' stata allestita nella sede della Camera del lavoro e sarà esposta il 23 febbraio

“Di sicuro partimmo da lì, da quel Liceo Empedocle che…”

Ricordi. "Come ci si conosce al liceo, non ci si conosce da nessun’altra parte.."

“Storie d’argilla – La bottega del giovane vasaio”

Canicattì, domenica 25 febbraio Laboratorio gratuito per ragazzi all'Antiquarium Vito Soldano