Fondato a Racalmuto nel 1980

“Fragranze di Sicilia. Un Viaggio tra formaggi, miele e ulivi secolari”

Sciacca dedica un evento alle eccellenze agricole locali

Sciacca, Palazzo Comunale. Foto Raimondo Moncada

“Fragranze di Sicilia. Un Viaggio tra formaggi, miele e ulivi secolari“, è l’evento in programma oggi a Sciacca dedicato alle eccellenze agricole locali. A promuoverlo l’assessorato alle Attività Produttive del Comune di Sciacca, con il patrocinio dell’Assemblea regionale siciliana.

Alle 17, nella Sala Blasco del Palazzo Comunale nel Palazzo comunale un convegno che affronterà due temi: lo stato dell’arte delle produzioni lattiero-casearie siciliane e il legame del mito di Aristeo con le produzioni agroalimentari della Sicilia, con interventi di sindaci, parlamentari, docenti universitari, dirigenti scolastici, rappresentanti di enti e organizzazioni di categoria, esperti del settore.

Nell’atrio superiore del Comune esposizione di prodotti lattiero-caseari e manufatti in lana di aziende del territorio e opere artistiche degli studenti del liceo “Bonachia” di Sciacca e dell’istituto scolastico “Amico” di Trapani. La giornata si concluderà con la degustazione di formaggi.

L’iniziativa si avvale del supporto organizzativo dell’associazione Progusto e del Rotary club, e l’adesione di numerosi enti.

Il Programma

ORE 17 – SALUTI ISTITUZIONALI

Antonio Tulone – Presidente dell’Associazione ProGusto (Moderatore)

Fabio Termine – Sindaco di Sciacca

Michele Catanzaro – Deputato e Capogruppo dell’Assemblea Regionale Siciliana

Francesco Dimino – Assessore all’Agricoltura del Comune di Sciacca

Paolo Alì – Presidente Rotary Club di Sciacca

Francesco Cacciatore – Sindaco di Santo Stefano di Quisquina “Città del Formaggio 2020”

Daniele Bellini – Sindaco di Godrano ”Città del Formaggio 2023”

Tiziano Caruso – Direttore Dipartimento SAAF dell’Università degli Studi di Palermo

Leonardo Mangiaracina – Dirigente Scolastico I.I.S.S. “T. Fazello”

ORE 17,30 – IL MITO DI ARISTEO E IL SUO LEGAME CON LE PRODUZIONI AGROALIMENTARI DELLA SICILIA

Il mito di Aristeo: letture e commenti di passi della letteratura greca e latina legati al mito di Aristeo a cura degli studenti del Liceo Classico “T. Fazello” di Sciacca.

ORE 18,00 – LO STATO DELL’ARTE DELLE PRODUZIONI LATTIERO-CASEARIE SICILIANE: UNA TRADIZIONE DA RIVALUTARE

Santo Caracappa – Presidente Comm. Caseificazione e Sostenibilità del Territorio, Rotary Distretto 2110 (Moderatore)

Gabriele Marino – Professore Ordinario dell’Università degli Studi di Messina

Pietro Pappalardo – Delegato Sicilia O.N.A.F.

Luisa Scatassa – Capo area Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia

Natalia Sciortino – Dir. Vet. dell’ASP di Agrigento

Gino Raso – Dir. Vet. dell’ASP di Agrigento

ORE 19 – DEGUSTAZIONE GUIDATA DI FORMAGGI

a cura di Pietro Pappalardo – Delegato Sicilia O.N.A.F

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Racalmuto festeggia San Calogero

Oggi un'intera giornata sarà dedicata al "Santo nero" molto amato in tanti centri dell'agrigentino. La statua di San Calogero si venera da secoli nella chiesa di San Francesco

“La Sicilia di Rosa”

Oggi, 23 giugno, il Centro Studi di Cultura Siciliana e del Mediterraneo inaugura a Licata una mostra di dipinti dedicata a Rosa Balistreri

Il frutto dell’estate che fa bene alla salute

Buonissimo, goloso, estivo e tanto atteso

Porto Empedocle, al via l'”Estate Empedoclina”

Tutte le iniziative in programma