Fondato a Racalmuto nel 1980

“Canta Rò”. Licata celebra Rosa Balistreri ”Omaggio a Rosa Balistreri

Due settimane di musica e spettacoli. Tutte le iniziative in programma 

“CANTA RÒ”. A Licata due settimane di musica, spettacoli e altre iniziative per celebrare la cantante folk licatese Rosa Balistreri e la musica popolare siciliana.

L’evento è organizzato dal Comune di Licata con il contributo della Regione Sicilia.

Ricco il calendario di iniziative. Si comincia oggi, 15 dicembre, in Piazza Progresso, alle 21,30, con il concerto di Mario Venuti.

Sabato 16 alle ore 17.30, in piazza Elena, andrà in scena lo spettacolo di Opera dei Pupi “Alcina”, a cura della Compagnia Brigliadoro. A seguire, alle 22, il concerto del Gruppo R.G.S.

Domenica 17, a partire dalle ore 17.15, nella chiesa di Sant’Angelo “Natale in Rosa – I Canti Natalizi di Rosa”e la Proiezione dei Video Originali di Rosa a cura del Centro Studi di Cultura Siciliana e del Meridione. In piazza Elena dalle ore 21, si esibirà spettacolo con il “Musicantore” Fulvio Cama che, accompagnato dalla sua band, eseguirà alcuni brani inediti di Rosa Balistreri. A seguire Antonio Zarcone & Fabulanova Folk Ensemble.

Martedì 19 in piazza Elena, a partire dalle ore 18,30, “le Scuole cantano Rosa” con l’esibizione degli studenti delle scuole del territorio (Istituti Comprensivi “Guglielmo Marconi, Giacomo Leopardi, Francesco Giorgio e Liceo “Vincenzo Linares”). A seguire, alle o 22, il concerto della Sparda Band.

Mercoledì 20, alle 22, in piazza Elena la One Way Band in concerto e venerdì 22, alle  21, la Just Madness Band.

Sabato 23 dalle ore 19 il Gruppo Folk Itinerante “Kisti Semu” animerà il Centro Storico con canti e balli, a seguire, in corso Vittorio Emanuele alle ore 21, andrà in scena il “Cuntastorie” Mel Vizzi con i “Cunti di Rosa”.

Martedì 26, in piazza Elena alle 21, ”Omaggio a Rosa Balistreri” con I Canti e Cunti Band.

Mercoledì 27, sempre in piazza Elena, alle 21, Belice Folk Studio in Omaggio alla Musica Folk Siciliana.

Giovedì 28 dicembre, il “Festival Regionale delle Zampogne” a cura del Gruppo Folk “A Lanterna”.

Nel corso delle due settimane sarà possibile visitare i Luoghi di Rosa Balistreri e si potrà assistere dal vivo alla realizzazione di un murales dedicato a lei dall’artista licatese Desirè Di Liberto.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Aggressioni al personale sanitario

Il Presidente dell'Ordine dei Medici di Agrigento: "Individuare ogni possibile deterrente per far sì che episodi di questo tipo non abbiano a ripetersi"

Aragona, una mostra fotografica racconta il duro lavoro dei minatori

E' stata allestita nella sede della Camera del lavoro e sarà esposta il 23 febbraio

“Di sicuro partimmo da lì, da quel Liceo Empedocle che…”

Ricordi. "Come ci si conosce al liceo, non ci si conosce da nessun’altra parte.."

“Storie d’argilla – La bottega del giovane vasaio”

Canicattì, domenica 25 febbraio Laboratorio gratuito per ragazzi all'Antiquarium Vito Soldano