Fondato a Racalmuto nel 1980

“Il viaggio più lungo. Piccole-Grandi Italie nella Mitteleuropa”

A Cefalù la presentazione del libro di Teresa Triscari. “Un itinerario fra romanzo e saggio che racconta cultura e culture, retaggi di italianità rimasti in vari Paesi della Mitteleuropa”

Cefalù, sarà presentato il prossimo 31 ottobre, alle 18,  nella Sala delle Capriate in Piazza Duomo, il libro di Teresa Triscari “Il viaggio più lungo. Piccole-Grandi Italie nella Mitteleuropa”.

“Un libro che prende le mosse dal vissuto: memoria di luoghi, paesaggi, persone, tradizioni, stili di vita, mutamenti storici. Riflessioni su momenti complessi e coinvolgenti, sulla Storia che cambia. Narrazioni dell’essere prima di tutto viaggiatori dell’anima. Considerazioni sulle stagioni della cultura contemporanea, delle trasformazioni politiche che avvengono sotto i nostri occhi quasi senza accorgercene, dei tanti drammi che ci circondano…Un itinerario fra romanzo e saggio che racconta cultura e culture, retaggi di italianità rimasti in vari Paesi della Mitteleuropa; un percorso di vita che diventa ben presto una forma di gratitudine nei confronti di quei luoghi che hanno dato all’autrice una lezione di umiltà e le hanno permesso di immergere tutto il suo essere nella cultura dei luoghi dove ha vissuto. Un girovagare sull’Atlante della Vecchia e della Nuova Europa; un labirinto interno di pensiero; una spirale di emozioni; un vortice di sogni non sognati…”.

L’incontro è Organizzato da BCsicilia, in collaborazione con il Comune di Cefalù. Dopo i saluti di Francesco Calabrese, Presidente del Consiglio comunale, di Daniele Tumminello, Sindaco di Cefalù e di Antonio Franco, Assessore alle politiche culturali, dialogheranno con l’autrice Valentina Portera, Presidente BCsicilia Sede di Cefalù e Leszek Kazana, Storico e italianista. Letture a cura di Enzo Giannone. Coordina Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale BCsicilia.

L’autrice

Teresa Triscari, foto di Umberto Amicucci

Teresa Triscari, studi classici, autrice di saggi, racconti, poesie, narrazioni autobiografiche. È stata Direttore di Istituti Italiani di Cultura all’estero nell’area dell’Europa Centro Orientale. Ha collaborato con Rai Educational, con Rai Cultura e con il Primo Canale della TV Slovacca. È membro della Giuria del Premio Letterario Elsa Morante. Attualmente interviene su varie riviste culturali pubblicando saggi di critica d’arte e critica letteraria. Tiene seminari e conferenze di letteratura comparata presso le Università Italiane e polacche. Pubblicazioni recenti: ‟C’era una volta … e c’è ancora” (Casa editrice Tracce di Pescara 2018); ‟La Sicilia tra Storie e Miti – La grande koinè mediterranea” (Torri del Vento ed., Palermo, 2019­); ‟Il Moscone e altri racconti” (Medinova editore, 2020). Vive e opera tra Roma e Cefalù.

 

 

 

.

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Racalmuto, al Teatro Regina Margherita va in scena “Giocatori d’azzardo”

Lo spettacolo si ispira all'omonimo libro di Virman Cusenza edito da Mondadori

“Accese in me la passione per il giornalismo”

Giuseppe Piscopo ricorda il giornalista Vittorio Alfieri. "Nel mio cuore, da sempre, c'è un posto privilegiato per lui"

80 Anni. Auguri, caro Mario

I nostri auguri a Mario Gaziano per il suo ottantesimo compleanno

Agrigento, al via “I Venerdì Jazz”

Ad aprire la nuova Stagione Concertistica, nella Sala Zeus del Palacongressi, la pianista Francesca Tandoi con il suo Trio.