Fondato a Racalmuto nel 1980

A cavallo da Montallegro a Siculiana

Ieri la prima edizione del “Raduno a cavallo a Torre Salsa”. L’iniziativa promossa dall’Associazione L’Operammare. Il sindaco di Montallegro Giovanni Cirillo: “Equiturismo in crescita, opportunità per il territorio”

Passeggiata a Cavallo
Passeggiata a Cavallo

Si è svolto ieri il primo “Raduno a cavallo a Torre Salsa”, una iniziativa promossa dall’associazione L’Operammare.

Quaranta i cavalli e altrettanti i cavalieri che hanno partecipato ad un’escursione lungo un percorso che li ha portati da Bovo Marina (Montallegro) a Torre Salsa (Siculiana). Guida d’eccezione il sindaco di Montallegro, Giovanni Cirillo, appassionato di equitazione e guida equestre ambientale. La passeggiata si è conclusa con un momento conviviale con degustazione di prodotti enogastronomici del territorio.

“L’equiturismo è fortemente in crescita anche nel nostro territorio, i servizi – commenta il sindaco di Montallegro, Giovanni Cirillo – stanno migliorando sempre di più, sarà presto operativa l’ippovia dell’Area interna Sicani che collegherà la montagna con il mare, e il nostro territorio che va da Torre Salsa ad Eraclea Minoa passando per Bovo Marina, giocherà un ruolo da protagonista grazie a un patrimonio ambientale e paesaggistico di rara bellezza. Sarà un percorso incantevole per quanti da tutta Italia vorranno esplorare il nostro territorio a cavallo e una significativa opportunità anche per le aziende e le associazioni del nostro territorio che saranno tra le tappe di questo percorso che va dai Monti Sicani alla Foce del Platani”.

Passeggiata a cavallo

“Siamo veramente soddisfatti – dice il presidente dell’associazione L’Operammare, Anthony Lauricella – per il successo riscosso dall’iniziativa grazie soprattutto al nostro meraviglioso paesaggio. Ringrazio il sindaco di Montallegro, Giovanni Cirillo, per aver collaborato con noi in qualità di guida equestre ambientale, e il sindaco di Siculiana, Peppe Zambito, per aver previsto nel nuovo piano di gestione della pre riserva di Torre Salsa dei centri servizio per attività di equiturismo. L’obiettivo è quello di contribuire a diffondere la cultura dell’equitazione e dell’equiturismo, il rispetto degli animali e dell’ambiente e a promuovere i luoghi della riserva naturale tra Siculiana e Montallegro, ritenuta di fondamentale importanza, per le sue peculiarità paesaggistiche, per la promozione dell’immagine e lo sviluppo turistico ed economico di un intero territorio. Un ringraziamento a tutti gli amici che hanno partecipato alla passeggiata sostenendo il nostro progetto di valorizzazione del territorio anche attraverso l’equiturismo”.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Storie che provengono dal Mediterraneo

La Giornata Mondiale del Rifugiato a Palma di Montechiaro

“La Sicilia di Rosa”

Il 23 giugno il Centro Studi di Cultura Siciliana e del Mediterraneo inaugura a Licata una mostra di dipinti dedicata a Rosa Balistreri

Quando agli Esami di Stato arrivava l’ora X

Rinunciavi magari a svuotare la vescica per dare più tempo a pescare senza occhi vigilanti i temi che pensavi potessero servire. Ed in quel momento la magia si faceva concretezza

“La voglia e il desiderio di sognare”

Concorso Letterario Nazionale "Raccontami, o musa". “Fabbricanti di sogni" il tema dell'ottava edizione. Il Bando