Fondato a Racalmuto nel 1980

Nuova programmazione europea 2021-2027

Ravanusa e Campobello di Licata pianificano insieme le strategie di sviluppo. Domani a Ravanusa il forum di sviluppo locale organizzato dal Gal Sicilia Centro Meridionale

I comuni di Ravanusa e Campobello di Licata pianificano insieme le strategie di sviluppo dei loro territori nell’ambito della nuova programmazione europea 2021-2027. Domani alle 17 nella biblioteca comunale di Ravanusa il forum di sviluppo locale organizzato dal Gal Sicilia Centro Meridionale. Vi parteciperanno amministratori, imprenditori e professionisti dei due comuni con l’obiettivo di raccogliere proposte ed idee da inserire nel nuovo Piano di Azione Locale (Pal).

Saranno presenti il sindaco di Ravanusa Salvatore Pitrola, il commissario straordinario del comune di Campobello di Licata Teresa Burgio. Interverranno: il presidente del Gal Scm Maria Grazia Brandara e l’amministratore delegato Rosario Marchese Ragona.

A relazionare sulla strategia di sviluppo locale del distretto rurale, turistico e culturale del Gal Scm saranno l’architetto Olindo Terrana, direttore del Gruppo di Azione Locale e la responsabile tecnico progettista del Gal Scm l’architetto Claudia Tambuzzo, che parlerà degli obiettivi e delle azioni del Piano di Azione Locale.

A seguire saranno raccolte le proposte che giungeranno dai presenti. All’incontro di domani pomeriggio hanno dato la loro adesione Vittorio Messina, presidente nazionale Assoturismo, il dottor Aldo Brancato ex dirigente dell’ispettorato agricoltura di Agrigento, la dottoressa Daniela Avanzato coordinatrice programmi di cooperazione locale – fondazione comunitaria di Agrigento e Trapani.

“Quella di domani- dichiara il sindaco di Ravanusa Salvatore Pitrola – sarà una grande opportunità per gli imprenditori agricoli e del settore turistico che operano nel territorio dei due comuni. Credo che dalla nuova programmazione europea ci saranno ottime possibilità  di crescita economica ed è per questo motivo che invito tutti gli interessati a partecipare”.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Comprendere e Affrontare la Migrazione in Sicilia”

E' il tema del Work shop in programma a Sciacca il 24 e 25 giugno

“Tararà”, adattamento teatrale in lingua siciliana di alcune novelle pirandelliane

Lo spettacolo è in programma Il 28 giugno, alle 18, al Circolo Empedocleo

Racalmuto festeggia San Calogero

Oggi un'intera giornata sarà dedicata al "Santo nero" molto amato in tanti centri dell'agrigentino. La statua di San Calogero si venera da secoli nella chiesa di San Francesco

“La Sicilia di Rosa”

Oggi, 23 giugno, il Centro Studi di Cultura Siciliana e del Mediterraneo inaugura a Licata una mostra di dipinti dedicata a Rosa Balistreri