Fondato a Racalmuto nel 1980

Sciacca, si conclude la “Lunga Estate”

Ultimo appuntamento l’11 settembre con la rassegna del Letterando in fest. Ospite la scrittrice Antonella Lattanzi

Sciacca panorama. Foto di Raimondo Moncada

Si conclude l’11 settembre la “Lunga Estate”, la rassegna del Letterando in fest che ha segnato la stagione letteraria 2023 a Sciacca con proposte di alta qualità artistica e culturale. Per impegni improrogabili, è stato rinviato l’incontro con uno degli amici più cari del festival saccense, Roberto Alajmo: la conversazione con la direttrice artistica del Letterando, Paola Caridi, era prevista per il 7 settembre, e viene rinviata a un appuntamento nel calendario off che sarà reso noto appena pronto.

La Lunga Estate si chiude il prossimo 11 settembre con l’arrivo a Sciacca di una delle scrittrici più interessanti del panorama italiano, Antonella Lattanzi che presenterà il suo romanzo  “Cose che non si raccontano”, pubblicato da Einaudi.

A conversare con Antonella Lattanzi sarà Alice Titone, docente, curatrice e conduttrice della rubrica letteraria “Ali di Libri“. L’appuntamento è alle 19.30 alla Multisala Badia Grande. l’incontro è organizzato con la collaborazione  della Ubik Sciacca di Ornella Gulino, ed il sostegno del club Service Inner Wheel.

 

 

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Raffadali, apre il nuovo sportello del Centro per l’Impiego

Il sindaco Silvio Cuffaro: "Riusciremo a garantire una migliore fruibilità dei servizi alla popolazione residente"

“Comprendere e Affrontare la Migrazione in Sicilia”

E' il tema del Work shop in programma a Sciacca il 24 e 25 giugno

“Tararà”, adattamento teatrale in lingua siciliana di alcune novelle pirandelliane

Lo spettacolo è in programma Il 28 giugno, alle 18, al Circolo Empedocleo

“Premio di Arte e Cultura Siciliana Ignazio Buttitta”. Ecco i vincitori

La cerimonia di consegna il 28 giugno al Parco Letterario Luigi Pirandello