Fondato a Racalmuto nel 1980

Sciacca, continua l’Estate Letteraria

Gli appuntamenti della “Lunga Estate” del Letterando in Fest

Sciacca vista-dal porto. Foto di Raimondo Moncada

Concluso il festival, l’estate letteraria a Sciacca continua con i primi appuntamenti della “Lunga estate” targata Letterando.

Il primo appuntamento è il 21 luglio con Abdourahman Waberi, scrittore originario di Gibuti  poeta e professore alla George Washington university, un legame fortissimo e famigliare con la Sicilia. Waberi parlerà del rapporto dialettico tra le origini e i percorsi di vita.

Il 31 luglio è la volta di Fabio Genovesi e del suo Oro Puro (Mondadori), un romanzo che ha ancora il mare al centro, visto con gli occhi di un protagonista sorprendente, Nuno, lo scrivano di Cristoforo Colombo. Il viaggio più importante dell’Occidente attraverso gli occhi di un adolescente costretto a solcare il mare verso l’ignoto.

Si parla di Ucraina e delle zone di crisi il 3 agosto, attraverso le parole e lo sguardo di due grandi inviati, entrambi siciliani, che pubblicano i loro reportage su una delle testate internazionali più importanti, il Guardian. Lorenzo Tondo, giornalista, e Alessio Mamo, fotografo, ci racconteranno della guerra. Il 7 settembre, uno scrittore molto amato a Sciacca, Roberto Alajmo, con La Boffa dello scecco (Sellerio), l’ultima avventura dell’improbabile investigatore Giovà

 

.

 

 

 

 

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Comprendere e Affrontare la Migrazione in Sicilia”

E' il tema del Work shop in programma a Sciacca il 24 e 25 giugno

“Tararà”, adattamento teatrale in lingua siciliana di alcune novelle pirandelliane

Lo spettacolo è in programma Il 28 giugno, alle 18, al Circolo Empedocleo

Racalmuto festeggia San Calogero

Oggi un'intera giornata sarà dedicata al "Santo nero" molto amato in tanti centri dell'agrigentino. La statua di San Calogero si venera da secoli nella chiesa di San Francesco

“La Sicilia di Rosa”

Oggi, 23 giugno, il Centro Studi di Cultura Siciliana e del Mediterraneo inaugura a Licata una mostra di dipinti dedicata a Rosa Balistreri