Fondato a Racalmuto nel 1980

“Io non ho paura”

Agrigento, terzo appuntamento con la rassegna “Scolpire il tempo. Il paesaggio e il cinema”

Terzo appuntamento ad Agrigento con la rassegna “Scolpire il tempo. Il paesaggio e il cinema”, una retrospettiva di film sul rapporto fra lo spazio fisico e il complesso sistema di percezioni attraverso cui lo sguardo costruisce e riconosce il paesaggio come immagine cinematografica.

Martedì 16 maggio alle ore 17:30 nella sala Tommaso Fazello del Museo Archeologico proiezione del film “Io non ho paura” di Gabriele Salvatores, girato nel 2003 fra la Basilicata e la Puglia.

La trama, deriva da un best-seller di Nicolò Ammaniti. Un film su un’infanzia minacciata nella sua innocenza dalla scoperta del Male legato al mondo degli adulti e alla lotta per la sopravvivenza in un Meridione come sempre arretrato.

La rassegna, a cura di Beniamino Biondi, è organizzata dall’Ente Parco Valle dei Templi.

L’ingresso è libero

 

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Quando agli Esami di Stato arrivava l’ora X

Rinunciavi magari a svuotare la vescica per dare più tempo a pescare senza occhi vigilanti i temi che pensavi potessero servire. Ed in quel momento la magia si faceva concretezza

Storie che provengono dal Mediterraneo

La Giornata Mondiale del Rifugiato a Palma di Montechiaro

“La voglia e il desiderio di sognare”

Concorso Letterario Nazionale "Raccontami, o musa". “Fabbricanti di sogni" il tema dell'ottava edizione. Il Bando

Racalmuto festeggia San Calogero

Domenica 23 giugno un'intera giornata sarà dedicata al "Santo nero" molto amato in tanti centri dell'agrigentino. La statua di San Calogero si venera da secoli nella chiesa di San Francesco