Fondato a Racalmuto nel 1980

Al Liceo “Empedocle” di Agrigento “La notte nazionale del Liceo Classico”

Protagonisti gli studenti con un nutrito programma di iniziative. La Preside Marika Helga Gatto “Previsti anche incontri di debate oltre ad attività culturali, dibattiti, giochi matematici, laboratori, musica e teatro”.

Il 5 maggio al Liceo “Empedocle” di Agrigento “La notte nazionale del Liceo Classico”, protagonisti dell’evento gli studenti con rappresentazioni teatrali, letture musica e altre iniziative.

“Il nostro Liceo – spiega la Preside  Marika Helga Gatto in linea con la progettualità della Città di Agrigento designata Capitale della Cultura per l’anno 2025, ha scelto di coinvolgere la principale via della città: la centralissima via Atenea dove, in ben altri due siti, oltre alla sede storica del Liceo, in via Empedocle, si svolgeranno contemporaneamente le attività della Notte Nazionale del Liceo Classico. Si tratta del Circolo culturale Empedocleo e della chiesa di San Lorenzo (Purgatorio). In queste cornici di storia e di arte, i nostri studenti saranno protagonisti di interventi culturali, dibattiti, giochi matematici, laboratori e tante altre attività teatrali e musicali, opportunamente guidati dai loro docenti”.

Molti gli ospiti previsti. Tra i quali ex alunni dell’Empedocle che hanno raggiunto traguardi significativi grazie agli studi classici, come l’ammiraglio Vittorio Alessandro, le professoresse Licia Siracusa e Francesca Benanti, l’attore Gaetano Aronica.

“Durante l’evento – aggiunge  la Preside  Marika Helga Gatto – importante rilevanza assumerà anche l’utilizzo della metodologia del debate, ossia il confronto tra due squadre di studenti che sostengono o controbattono un argomento ponendosi pro o contro su una specifica mozione. La pratica del debate è, infatti, una disciplina nella quale i nostri studenti eccellono come dimostrato dall’esito del Campionato Nazionale di Debate dove il nostro Liceo si è classificato primo nella selezione regionale e rappresenterà la Sicilia nella fase finale della competizione che si svolgerà dal 2 al 6 maggio a Marina di Massa. La mozione sulla quale si confronteranno i nostri studenti verterà sul metaverso e il giudice sarà l’avvocato Vincenza Gaziano presidente dell’Ordine.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Comprendere e Affrontare la Migrazione in Sicilia”

E' il tema del Work shop in programma a Sciacca il 24 e 25 giugno

“Tararà”, adattamento teatrale in lingua siciliana di alcune novelle pirandelliane

Lo spettacolo è in programma Il 28 giugno, alle 18, al Circolo Empedocleo

Racalmuto festeggia San Calogero

Oggi un'intera giornata sarà dedicata al "Santo nero" molto amato in tanti centri dell'agrigentino. La statua di San Calogero si venera da secoli nella chiesa di San Francesco

“La Sicilia di Rosa”

Oggi, 23 giugno, il Centro Studi di Cultura Siciliana e del Mediterraneo inaugura a Licata una mostra di dipinti dedicata a Rosa Balistreri