Fondato a Racalmuto nel 1980

E’ di Racalmuto il campione mondiale della pizza classica

Giuseppe Criminisi si è imposto nella trentesima edizione della competizione che si è conclusa nei giorni scorsi alla fiera di Parma

Ancora una volta Giuseppe Criminisi vince il Campionato Mondiale della Pizza nella categoria “pizza classica”.

Il giovane pizzaiolo di Racalmuto ha battuto tutti gli avversari nella trentesima edizione della competizione che si è conclusa nei giorni scorsi alla fiera di Parma. Oltre settecento i pizzaioli provenienti da tutto il mondo che si sono sfidati in diverse categorie ma la migliore pizza classica del mondo, la più ambita che ogni anno richiama il maggior numero di partecipanti del campionato, è stata quella di Racalmuto, di Giuseppe Criminisi, della pizzeria “Il Carretto”.

Criminisi ha più volte partecipato al campionato mondiale e adesso è riuscito a salire sul gradino più alto del podio, confrontandosi con colleghi provenienti da 52 Paesi del mondo, tra i quali Algeria, Cile, Kuwait, Messico, Principato di Monaco, Paraguay, Polonia che hanno partecipato per la prima volta alla competizione.  Criminisi si è anche aggiudicato il premio speciale Parmigiano Reggiano.

“Quando c’è tenacia, voglia e passione – commenta il pizzaiolo di Racalmuto – ma soprattutto credendo in se stessi e nelle proprie capacità e potenzialità si arriva sul tetto più alto del mondo. Questo è quello che ripaga da tutto”.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“C’era una volta la Dc”

Agrigento, al Centro culturale “Pier Paolo Pasolini” la presentazione del libro di Elio Sanfilippo

Leucemie e Mieloma, come possiamo aiutare la ricerca scientifica

Se ne parla nello Speciale Medicina di Simona Carisi in onda su Teleacras

“Dal sesto piano”

Il racconto della domenica

Torna Màkari. Con tutti i libri del mondo e una sorpresa

Terzo episodio di "Màkari", domenica 3 marzo alle 21.25 su RaiUno. In scena, Ninni Bruschetta e Romina Caruana.