Fondato a Racalmuto nel 1980

Collaborazione tra il Teatro Pirandello di Agrigento e il Teatro Donizetti di Bergamo

Incontro a Bergamo tra Il direttore della Fondazione Teatro Pirandello Salvatore Prestia e il direttore della Fondazione Teatro Donizetti Massimo Bonfelli

Salvatore Prestia con il direttore generale della Fondazione Teatro Donizetti, Massimo Boffelli

Il direttore generale della Fondazione Teatro Pirandello di Agrigento, Salvo Prestia, è stato a Bergamo, Capitale della cultura per il 2023, dove ha incontrato il direttore generale della Fondazione Teatro Donizetti, Massimo Boffelli. 

Il teatro di Bergamo funge da fulcro per le iniziative culturali che si stanno svolgendo in città e Prestia ha voluto avere un’ idea di come ci si sta organizzando a livello burocratico e organizzativo per ottimizzare quelli che saranno i passaggi da fare anche ad Agrigento, Capitale della Cultura del 2025.

“Un incontro proficuo e interessante – commenta Salvo Prestia – occasione anche per iniziare una collaborazione tra i due teatri, sulle produzioni teatrali, le iniziative da portare avanti insieme e anche su un ipotetico passaggio di consegne alla fine del 2023 con delle idee programmatiche da portare ad Agrigento”.

Il direttore Prestia ha anche presentato le produzioni del Pirandello. Produzioni che, con molta probabilità, verranno inserite nel cartellone del Donizetti.

“Un rapporto di collaborazione che può portare benefici – conclude Prestia – il teatro di Bergamo è più aperto all’opera e alla lirica, mentre il Pirandello è più incline alla prosa e al teatro, un’area che al Donizetti vogliono potenziare”.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Quando agli Esami di Stato arrivava l’ora X

Rinunciavi magari a svuotare la vescica per dare più tempo a pescare senza occhi vigilanti i temi che pensavi potessero servire. Ed in quel momento la magia si faceva concretezza

Storie che provengono dal Mediterraneo

La Giornata Mondiale del Rifugiato a Palma di Montechiaro

“La voglia e il desiderio di sognare”

Concorso Letterario Nazionale "Raccontami, o musa". “Fabbricanti di sogni" il tema dell'ottava edizione. Il Bando

Racalmuto festeggia San Calogero

Domenica 23 giugno un'intera giornata sarà dedicata al "Santo nero" molto amato in tanti centri dell'agrigentino. La statua di San Calogero si venera da secoli nella chiesa di San Francesco