Fondato a Racalmuto nel 1980

Sciacca, una Comunità Energetica per la produzione e la distribuzione di energia verde

Partito l’iter per la sua costituzione 

Una Comunità Energetica a Sciacca per la produzione e la distribuzione di energia verde, proveniente da fonti rinnovabili, come il fotovoltaico. Partito l’iter per la sua costituzione.

“È stato pubblicato oggi sul sito del Comune – annuncia l’assessore allo Sviluppo sostenibile Francesco Dimino – un avviso esplorativo che intende coinvolgere direttamente cittadini e imprese che vogliono essere protagonisti (come produttori e consumatori) di un futuro verde del nostro comune con l’avvio di processo virtuoso di produzione e anche condivisione e distribuzione alla comunità di energia pulita con lo scopo di ridurre la quantità di sostanze inquinanti nell’aria e i costi al consumo. In questa prima fase, cittadini e imprese sono chiamati a esprimere la propria adesione al progetto attraverso una semplice manifestazione di interesse (c’è da compilare un modulo allegato all’avviso e inviarlo al Comune di Sciacca) da trasmettere entro la scadenza del 15 maggio 2023. I cittadini e le imprese presenti sul territorio comunale possono entrare a far parte di una comunità energetica rinnovabile, in qualità di produttori di energia (chi già produce da fonti rinnovabili e chi intende produrre) e di consumatori.  Ogni cittadino o azienda potrà mettere a disposizione il proprio tetto per realizzare un impianto fotovoltaico che consentirà di produrre energia elettrica diretta destinata all’autoconsumo (io consumo ciò che produco) e l’energia in più viene distribuita tra tutti coloro che hanno partecipato all’avviso come consumatori”.

“La Comunità Energetica è, in sintesi – spiega l’Assessore Dimino – un’associazione tra produttori e consumatori di energia, e si basa su principi di solidarietà, partecipazione e sostenibilità ambientale, con un forte impatto positivo sul territorio e sulle comunità locali, in linea con gli obiettivi del Green Deal europeo e del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), che prevedono interventi mirati a promuovere lo sviluppo sostenibile”.

Per illustrare in ogni suo dettaglio il progetto, e chiarire ogni suo aspetto, sarà convocata la prossima settimana una conferenza stampa.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Il piacere di scrivere – il sogno di pubblicare”

Agrigento, a "Le Fabbriche" seminario di scrittura creativa condotto da Roberto Alajmo

“Rahal Città del Sale e della Musica”

Racalmuto, dal 3 al 6 giugno al Teatro Regina Margherita la decima edizione del Concorso Nazionale per le Scuole Medie ad Indirizzo Musicale

“Come gestire le emergenze ostetriche”

E' il tema del convegno in programma ad Agrigento il 21 maggio

“Una Marina di Libri”, dal 6 al 9 giugno il Festival dell’Editoria Indipendente

Il 24 maggio al Parco Villa Filippina di Palermo la conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2024. "Oltre i Confini" il tema di quest'anno