Fondato a Racalmuto nel 1980

“Rahal, città del sale e della musica”

Racalmuto, dal 25 maggio al giugno il concorso musicale organizzato dal Comune e dall’istituto comprensivo “Leonardo Sciascia”

Ritorna dopo tre anni di fermo per le note cause pandemiche organizzato dal Comune di Racalmuto e l’Istituto Comprensivo statale “Leonardo Sciascia” di Racalmuto la Nona edizione del concorso Musicale nazionale “Rahal, città del sale e della musica” che si svolgerà a Racalmuto dal 25 maggio al 1º giugno 2023, con serata finale e premiazione il 4 giugno.

Il concorso che prevede anche l’assegnazione di premi speciali nelle varie categorie, ha lo scopo di valorizzare la musica come fattore educativo nella scuola e di incoraggiare i giovani allo studio di uno strumento musicale.

Nell’ultima edizione, nel 2019, hanno partecipato 27 scuole provenienti da tutta la Sicilia. Complessivamente si sono esibiti nelle sale del castello Chiaramontano e per la serata finale presso la Chiesa del Monte di Racalmuto, ottocento ragazzi e ragazze.

“Ancora una volta Racalmuto – scrivono gli organizzatori in una nota – testimonia di essere grande centro di promozione culturale. Essenza culturale che è stata sempre presente e fertile nel corso di lunghi anni, ricordiamo infatti che la nostra cittadina ha dato i natali a numerosi personaggi illustri come il pittore Pietro D’Asaro, lo scrittore Leonardo Sciascia, ma anche a illustri artisti come i tenori Luigi Infantino e Salvatore Puma, il violoncellista Valentino Scimè ed è, inoltre, città natale della talentuosa e valente giovane concertista Rosamaria Macaluso e di tanti giovani musicisti”.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Agrigento, nasce il Centro di Ascolto per persone con problemi di ludopatia e sovraindebitamento

Verrà presentato il 26 aprile al Palazzo vescovile di Agrigento nel corso del convegno sul tema “Disturbo da gioco d’azzardo e sovraindebitamento”. 

Allergie, come prevenire i sintomi e le complicanze

Se ne parla nello Speciale Medicina di Simona Carisi in onda su Teleacras

Acqua, la paura di vivere il già vissuto

"Senz’acqua non si può vivere. E se dovessi scegliere tra cultura e acqua non avrei alcun dubbio di dire ACQUA"

In moto alla scoperta dei Borghi più Belli della Sicilia

"Wonder Italy" fa tappa a Sciacca, Realmonte, Aragona e Agrigento