Fondato a Racalmuto nel 1980

Mandorlo in Fiore, domani l’accensione del Tripode dell’Amicizia al Tempio della Concordia

Le altre iniziative in programma

Agrigento, Tempio della Concordia. Foto di Angelo Pitrone

Mandorlo in Fiore, questa mattina al Palacongressi si è svolto lo spettacolo del 20° Festival Internazionale “I Bambini del Mondo”, a cui erano presenti le scuole della città.

Il premio “Claudio Criscenzo” sarà assegnato, durante lo spettacolo di giovedì sera, dalle 21, al Museo Archeologico Pietro Griffo. Il riconoscimento andrà al gruppo dei “Bambini del Mondo” che meglio interpreta la gioia del Folklore e che si distingue nel trasmettere le proprie tradizioni popolari.

Gremito, ieri sera, il Teatro Pirandello per lo spettacolo dei nove gruppi dei piccoli partecipanti al 20° Festival Internazionale e dei quattro gruppi agrigentini: Gergent, Oratorio Don Guanella, I Fiori del Mandorlo e I Carusi di Girgenti. Lo spettacolo è stato presentato dal giornalista Giuseppe Moscato. Era presente la Presidente del Comitato Provinciale di Agrigento dell’Unicef, Lilly Bruna. Alla cerimonia di giovedì sarà presente anche la Presidente Nazionale, Carmela Pace.

Altri gruppi partecipanti al 65° Festival Internazionale del Folklore, stanno per arrivare in queste ore e li vedremo al completo nel corso dei prossimi eventi in programma a partire da domani, ore 10:30, con l’animazione in centro storico e, a seguire, l’esibizione in piazza Cavour. Sempre domani, alle ore 17:00, al Tempio della Concordia, si svolgerà la cerimonia di accensione del Tripode dell’Amicizia, momento simbolico che suggella l’inizio ufficiale del “75° Mandorlo in fiore”.

I gruppi che Parteciperanno: Bulgaria, Dance Ensemble “Palamache”; Cile, Mahia Rapa Nui; Croazia, Kud Seliaka Sloga Prelog; Francia, Ballet de Savoie; Georgia, TSU-Flying Georgians;  Giappone, Awagi  Pasona Drunz; Grecia, Apernalli Soroni Rhodes; India, Rhythms International Folk Art Lab; Italia, Mamuthones Antigod Samugheo; Kirghizistan, Folk Dance Music Datka-Nuska; Korea, Kang Yeon Ah Dance Company; Macedonia, Folklore Ensemble “Kitka” Istibanja; Malesia, Anak Seni Asia and Aswara; Messico, Benemerita Universidad Autonoma de Puebla; Polonia, Rudki Song and Dance Ensemble; Romania, Mugurelul Student Folk Esemble of Babes Bolyai University; Serbia, Kud Bubusinac Pozarevac;  Scozia, City of Edinburgh Pipes and Drums; Spagna, Rondalla Pena Fragatina; Stati Uniti, U.S. Naval Sorces Europe and Africa band; Thailandia, Tikalang Dance School;  infine, Uzbekistan, Navruz Dance Ensemble.

Altre iniziative in calendario per domani sono il Galà “Patrimoni e Tradizioni” alle ore 20:30 al Teatro Pirandello – che ha già registrato sold out – e il tanto atteso Agrigento Cooking Show 3, il video contest enogastronomico che valorizza e promuove le eccellenze del territorio. L’evento, ad ingresso gratuito, si svolgerà al Palacongressi di Agrigento e aprirà le porte ai visitatori dalle ore 19:30, con degustazioni enogastronomiche di prodotti tipici regionali. La cerimonia ufficiale, che decreterà il vincitore della terza edizione, avrà inizio alle ore 21. Ospite d’onore e componente della giuria sarà Giorgio Barchiesi, l’oste più amato d’Italia meglio conosciuto come “Giorgione – Orto e Cucina” per il format televisivo nazionale da lui stesso condotto

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Tacito Silenzio”

Alla Prefettura di Agrigento la presentazione del libro di Armando Caltagirone

Lamanna a Gibellina. Il nuovo episodio di Màkari

Nell'episodio in onda domenica 25 febbraio, il trio di Saverio Lamanna, Peppe Piccionello e Suleima vanno a Gibellina. E devono indagare su un caso tra passato e presente

Agrigento festeggia San Gerlando

Una festa che coinvolge tutta la diocesi e la città

“Solo una donna”

Il racconto della domenica