Fondato a Racalmuto nel 1980

“Carnevale del Mandorlo 2023”

Agrigento, una mattinata all’insegna della festa e dell’intrattenimento, e a cui parteciperanno circa un migliaio di bambini. L’evento, in collaborazione con le scuole, è a cura della Pro Loco di Agrigento.

La 75° edizione del “Mandorlo in Fiore”, in programma dal 5 al 12 marzo ad Agrigento, inaugura il calendario degli eventi domani, martedì 21 febbraio, con la sua prima preview, il “Carnevale del Mandorlo 2023”.

Dalle ore 9:30, gli alunni vestiti in maschera delle scuole “I.C. “Agrigento Centro”, I.C. “Rita Levi Montalcini” e I.C. “Esseneto” intraprenderanno una passeggiata da Piazza Marconi fino a Piazza Cavour, dove si svolgerà la cerimonia di saluti da parte degli istituti e si terranno presentazioni dei laboratori scolastici arricchite anche dalla presenza della “Casa del Musical” e della “Compagnia del Nove”, che allieteranno il pubblico con rappresentazioni che celebrano la primavera e il suo avvento, ovvero il tema che caratterizza l’intera manifestazione del “Mandorlo in Fiore”.

Dunque sarà una mattinata all’insegna della festa e dell’intrattenimento, che celebra l’ultimo giorno di Carnevale e a cui parteciperanno circa un migliaio di bambini. L’evento, in collaborazione con le scuole, è a cura della Pro Loco di Agrigento.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Come gestire le emergenze ostetriche”

E' il tema del convegno in programma ad Agrigento il 21 maggio

“Una Marina di Libri”, dal 6 al 9 giugno il Festival dell’Editoria Indipendente

Il 24 maggio al Parco Villa Filippina di Palermo la conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2024. "Oltre i Confini" il tema di quest'anno

Mimmo e i miei ricordi rimasti in ombra per tanto tempo

Ho sempre avuto in animo di palesarli e l'articolo di Giancarlo Macaluso li ha riaccesi

“Io, Enzo Tortora, arrestato in nome del nulla, del puro delirio”

Il 18 maggio del 1988 moriva Enzo Tortora. Le lettere tra il noto personaggio televisivo e Leonardo Sciascia. La storia di Tortora è raccontata dalla figlia Gaia nel libro "Testa alta, e avanti", pubblicato da Mondadori nel 2023