Fondato a Racalmuto nel 1980

Il dolce San Valentino della Prof

Quando gli studenti riescono ad addolcire i loro insegnanti

Angela Mancuso

“Buongiorno, o miei frugoletti, oggi iniziamo la seconda declinazione”

“Miiii, preessoré, proprio oggi?”

“Perché, che c’è oggi?”

“Ma oggi è San Valentino, la festa degli innamorati!”

“Embè? Spiegare è il mio atto d’amore per voi. Dovreste essermene grati. I vostri occhietti dovrebbero assumere la forma di tanti cuoricini, dalle vostre labbra dovrebbe uscire uno spirito soave pieno d’amore, i vostri sensi dovrebbero essere protesi a cogliere la linfa vitale e preziosa della cultura, le vostre orecchie dovrebbero cogliere solo il dolce suono di declinazioni, coniugazioni, congiunzioni, eccezioni, perfezioni, paradigmi, dogmi ed enigmi.  Dovreste guardarmi con lo stesso trasporto ormonale col quale guardavate Mengoni a Sanremo”

“Va beh, preessoré, ma almeno dopo ce li possiamo mangiare i cioccolatini? ”

“Cioccolatini? Quali cioccolatini?”

“Le abbiamo portato i Baci Perugina”. “Davvero? A me? Quelli con dentro i bigliettini?”

“Certo, preessoré”

“Potevate dirlo che avevate la giustificazione, o mie noccioline innamorate! Spiegheremo domani.

Buon San Valentino!”

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Conosce i segreti dei libri e degli scrittori di ogni tempo

Conversazione con Salvatore Ferlita, docente universitario, saggista e critico letterario. Il 17 aprile alla libreria Feltrinelli di Palermo la presentazione del suo nuovo libro Pirandello di sbieco, edito da Sellerio

“Tra Terra e Acqua: Antiquarium del Mare”

Agrigento, a Casa Sanfilippo la presentazione del volume in memoria di Daniele Valenti

“Cucina in giallo”

Al Museo "Pietro Griffo" di Agrigento Gaetano Savatteri presenta la nuova Antologia di Gialli edita da Sellerio

Gianfranco, l’eremita che amava costruire giocattoli

Una vita travagliata quella di Gianfranco Messana: l'abbandono della madre a Milano, l'infanzia difficile a Racalmuto e poi pellegrinaggi in Grecia e in Spagna. L'unica sua passione: costruire giocattoli. A Mori, vicino Rovereto, dove visse negli ultimi anni, il suo ricordo ancora vivo.