Fondato a Racalmuto nel 1980

Grotte, le bufale e la nuova statua di Leonardo Sciascia

Tra riflessioni e risate la presentazione del libro di Francesco Pira e Raimondo Moncada Fake News-Manuale di sopravvivenza”, edito da Medinova

“Il Consiglio Comunale di Grotte ha approvato all’unanimità la messa in posa di una statua dedicata allo scrittore Leonardo Sciascia. L’opera sarà ubicata sul corso principale del paese e avrà lo scopo di alimentare una vera e propria competizione con la vicina Racalmuto al fine di attrarre un numero sempre maggiore di turisti a Grotte”.

È Raimondo Moncada, giornalista, scrittore e attore a darne notizia durante la presentazione del libro “Fake News-Manuale di sopravvivenza contro le bufale”, edito da Medinova.

Tutto è avvenuto nell’atrio del Palazzo Comunale, alla presenza del Sindaco di Grotte Alfonso Provvidenza, il quale ha confermato con vena ironica quanto dichiarato dal giornalista.

Ecco, con una bufala immediata e contestualizzata Raimondo Moncada ha dato un esempio concreto di “Fake News”, il manuale scritto con Francesco Pira, che analizza il fenomeno delle fake dal punto di vista sociologico, scientifico e divulgativo attraverso gli studi e le ricerche di Pira, e umoristico attraverso le notizie inverosimili di Moncada.

 Pira, Terrana e Moncada in un momento della vivace conversazione 

Riflessioni, approfondimenti e tante risate hanno accompagnato la piacevole conversazione che i due autori hanno avuto con Egidio Terrana, alla scoperta di un fenomeno sempre più presente, deviante e pericoloso nel mondo dell’informazione.

“La portata virale delle fake nasce dal bisogno di conferma che ha la gente delle proprie idee – sostiene Francesco Pira- Si cercano le notizie che appagano i nostri bisogni”.

Di fatto c’è tanto superficialità sui social, dove vengono condivise notizie spesso prive di senso, spesso senza consultarne le veridicità attraverso la fonte. Leggere il manuale di Pira e Moncada potrebbe essere un modo per aprire la propria mente al senso critico, al non dare per scontato tutto ciò che viene condiviso, a saper leggere tra le righe quanto di vero c’è in una notizia.

Francesco Pira e Raimondo Moncada

Ecco, forse leggere un manuale sarebbe utile a molti: prima di fare scattare un click potrebbero fermarsi qualche istante per riflettere e magari capire se ciò che stanno condividendo è una vera notizia o un fake partorita dalla mente di chi ha voglia, nel migliore dei casi, di scherzare.

L’incontro, organizzato da Comune di Grotte, e apertosi col il saluto del sindaco Alfonso Provvidenza, è stato introdotto dall’editore Antonio Liotta.

Da sinistra: Francesco Pira, Egidio Terrana, Antonio Liotta, Raimondo Moncada, il sindaco di Grotte Alfonso Provvidenza

_________________________________

Guarda il video

realizzato da Patrizia Mangione per la pagina fb LaVoce dei grottesi e non solo

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=602087934002964&id=100026052881554

 

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Comitini, piantata nella scuola “Ciranni” la gemma dell’Albero di Falcone

La gemma, affidata alle cure degli studenti, aiuterà a...

Prevenzione della celiachia

Il Rotary Club-Aragona Colli Sicani promuove nelle scuole del distretto un progetto di service rivolto agli studenti di età compresa tra gli otto e i dieci anni.

“Una conversazione a Palermo con Leonardo Sciascia”

Nel dicembre del 1985, Ian Thomson prese il treno Roma-Palermo per andare a incontrare lo scrittore siciliano. Per le edizioni Rubbettino esce il libro che racconta quel viaggio e quell'incontro. La recensione di Francesco Castronovo

Testimoni di Geova alla Fondazione. É polemica

RACALMUTO Molti gli interventi. Commenta anche Gaetano Savatteri: "Se un errore è stato fatto in passato, non occorre perseverare. Non serve atteggiarsi a vittime"