Scuola e società civile, le nuove proposte del Teatro Comunale “L’Idea”

di | 2 Mar 21

Spettacoli online per la Festa della Donna e la Giornata Mondiale del Teatro, per i Licei 4 lezioni drammaturgiche su Dante, e per i più piccoli le storie di Ulisse

Luana Rondinelli

Scuola e società civile al centro delle nuove proposte, in streaminge in classe sulla lavagna elettronica, del teatro comunale L’Idea di Sambuca di Sicilia.

Si parte il 7 e 8 marzo con “Giacominazza”, spettacolo sull’identità femminile e di genere ambientato in una Sicilia allo stesso tempo mitica e contemporanea. In scena Luana Rondinelli, autrice del testo è Giovanna Mangiù che firma il montaggio dello streaming, prodotto da Accura teatro e teatro L’Idea.

Il 27 e 28 marzo, in concomitanza con la programmata riapertura dei teatri, in scena la terza parte di “Terramatta – Belle Epiche (1943-1968)narrazione teatrale a cura di Stefano Panzeri, che dà vita e voce alle memorie del dopoguerra di Rabito Vincenzo”, bracciante siciliano semianalfabeta morto da “scrittore”: la sua autobiografia è stata pubblicata da Einaudi. Unico l’impasto linguistico di italiano e siciliano che Panzeri restituisce vivido. Partecipa al progetto anche l’attore Roberto Nobile.

Scuole. Dalla prossima settimana sino alla fine dell’anno, il teatro L’Idea mette a disposizione dei licei interessati, a titolo gratuito, un pacchetto di 4 lezioni drammaturgiche su Dante e la Commedia, ideate ed interpretate da Lucilla Giagnoni. I moduli fanno parte di un più ampio progetto teatrale e didattico dedicato “alla parola poetica ad alta voce”la Giagnoni, prima donna a recitare la Divina Commedia e prima a recitarla in video per intero, grazie al progetto di Rai 5, in onda ogni giorno sino al 25 marzo, legge e commenta i segreti della grande Poesia che – rileva la Giagnoni – “è difficile ma ha un linguaggio corporeo e vorrei svelarlo ai ragazzi”. I moduli, di circa un’ora, sono 4 incontri sul linguaggio di Dante in generale, sull’amore in Paolo e Francesca, sul viaggio di conoscenza del canto di Ulisse, sul paesaggio di Pier della Vigna e sulla teatralità del conte Ugolino.

Dopo il successo della prima produzione per la LIM, “Storie di Natale dal mondo”, l’associazione Mecenatia di Palermo è nuovamente partner del teatro L’Idea nella realizzazione del nuovo video teatrale “Capitan Uccì e le avventure di Nessuno”, liberamente ispirato all’Odissea. Lo spettacolo utilizza un linguaggio digitale vicino ai giovani e la recitazione attoriale è supportata da scenografie e ambientazioni digitali create mediante l’uso di green screen. Lo spettacolo, gratuitosarà in distribuzione,  alle scuole elementari interessate dalla fine di marzo. Ideazione, testo e regia: Oriana Billeci, con Andrea Buffa, Maria Elisabetta Trupiano, Oriana Billeci, Matilde Spinnato; video making: Federico Arnone.

__________________________________________–

Per i due spettacoli I Link di accesso saranno disponibili per il pubblico dalle 18.30 alle 24.00. Entrambi gli spettacoli sono acquistabili da oggi sul sitowww.teatrolidea.com. Il costo per ciascuno spettacolo è di 3 euro.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli

Cerca nell’archivio

Archivi


  • “Dalle parti di Leonardo Sciascia” sbarca ad Hamilton
    Nella comunità racalmutese dell'Ontario il libro di Salvatore Picone e Gigi Restivo, dedicato ai luoghi di Sciascia, diventa uno strumento per far conoscere lo scrittore ai suoi concittadini che vivono in Canada. Charles Criminisi: "Sono stato molte volte a Racalmuto, ma non l’ho mai vissuto nel modo in cui è descritto da questi due autori" […]

Facebook