Fondato a Racalmuto nel 1980

Canicattì, in mostra la fantasia artistica e la creatività al femminile

Oggi la serata conclusiva di “DonnArte – Non solo 8 marzo”

Un momento dell’inaugurazione 

Si conclude oggi a Canicattì, a Palazzo Lombardo-La Lomia, “DonnArte – Non solo 8 marzo”, l’ iniziativa organizzata dall’AICS in collaborazione con l’Associazione Athena. Venerdì 8 marzo  l’inaugurazione della mostra delle opere delle artiste che hanno messo ancora una volta in risalto la fantasia artistica e la creatività al femminile.

L’inaugurazione si è aperta con il taglio del nastro ed i saluti del presidente provinciale dell’AICS Giuseppe Petix, della dirigente provinciale Aics Dipartimento Arte e pari opportunità Lorella Zarbo, dell’avv. Giovanni Salvaggio, presidente dell’Associazione Athena e della professoressa Anna Rita Alu’, componente del Direttivo dell’Associazione Athena.

A seguire gli interventi del Dottor Giuseppe Paci sull’endometriosi, di Cristiane Mastrosimone, del Presidente dell’Associazione AISF e della psicologa Lucrezia Saporito sugli aspetti psicologici legati alla malattia, della scrittrice Laura Licata che ha emozionato  con la sua lettera rivolta ai propri figli, inserita nella raccolta “101 lettere d’amore” edito da VGS Libri.

Apprezzati i momenti artistici degli allievi di canto della scuola di musica “Circuiti sonori” del maestro Armando Cacciato, e delle attrici Patrizia Cordaro e Teresa Cinque, protagoniste di monologhi sul femminicidio. Apprezzamento anche per le poesie dedicate alla donna composte e lette da Giuseppe Butticè.

“Nel corso delle ventuno edizioni – sottolinea Lorella Zarbo, dirigente provinciale Aics Dipartimento Arte e pari opportunità, Associazione promotrice dell’iniziativa – “DonnArte” si è evoluta, abbracciando varie tipologie di espressività creativa della donna, dalla pittura alla scultura, dalla fotografia al teatro, dall’editoria alla musica e non solo. Una manifestazione che intende dare spazio a tantissime donne impegnate nelle varie arti e che spesso non trovano giusta visibilità. Ci sono tanti talenti, purtroppo, che rimangono nell’alveo delle mura domestiche. Ma come AICS ci teniamo anche a sensibilizzare varie agenzie educative del territorio, tra tutte le scuole, con concorsi che affrontano temi delicati su vari aspetti della sfera femminile, compreso quello della violenza di genere”.

“Ringraziamo la città di Canicattì e l’associazione Agalor – dice il Presidente Giuseppe  Petix – che hanno colto il valore artistico e anche sociale della manifestazione. Celebriamo la donna nella sua bellezza quotidiana e non solo nella data dell’otto marzo, evidenziando il ruolo fondamentale che ha nella società di oggi e denunciando anche le continue violenze che purtroppo si ripetono ancora ogni giorno. Le politiche delle pari opportunità devono essere sempre presenti in ogni azione che svolgiamo quotidianamente”.

“In questi tre giorni – aggiunge la dirigente dell’Associazione Athena Anna Rita Alù – abbiamo voluto contribuire a rendere ricca ed articolata la manifestazione, scegliendo anche lo scenario incandevole del Palazzo Lombardo-La Lomia”.

Oggi, 10 marzo, la serata conclusiva con la premiazione delle artiste che hanno esposto le proprie opere. Previsti gli interventi di Dina Saieva, Presidente dell’Associazione “La forza delle Donne”, di Grazia Pansica, Presidente dell’Associazione “Centro Aiuto alla Vita”, di Angelo Cinque, Presidente dell’Associazione Concordia, della scrittrice Tiziana Crisafulli.

In programma anche alcune performances teatrali con Giusy Alaimo, Lia Cipolla, Pippo Alvaro, Ignazio Enrico Marchese, che leggerà uno stralcio dell’opera letteraria di Tiziana Crisafulli “L’incontro (con te)”, la poetessa Antonella Airò, Presidente Associazione Fiorò Eventi.

In programma, inoltre, le esibizioni musicali della contralto lirico Agata Sardo, Presidente dell’Ass. Agalor, del soprano lirico Daniela Carlino, accompagnate al pianoforte dal maestro Carmelo Mantione, Direttore dell’orchestra del Parnaso di Canicattì, del musicista Fabrizio Montalbano e della cantante Federica Di Lucia.

 

 

Articolo precedente
Prossimo articolo

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Conosce i segreti dei libri e degli scrittori di ogni tempo

Conversazione con Salvatore Ferlita, docente universitario, saggista e critico letterario. Il 17 aprile alla libreria Feltrinelli di Palermo la presentazione del suo nuovo libro Pirandello di sbieco, edito da Sellerio

“Tra Terra e Acqua: Antiquarium del Mare”

Agrigento, a Casa Sanfilippo la presentazione del volume in memoria di Daniele Valenti

“Cucina in giallo”

Al Museo "Pietro Griffo" di Agrigento Gaetano Savatteri presenta la nuova Antologia di Gialli edita da Sellerio

Gianfranco, l’eremita che amava costruire giocattoli

Una vita travagliata quella di Gianfranco Messana: l'abbandono della madre a Milano, l'infanzia difficile a Racalmuto e poi pellegrinaggi in Grecia e in Spagna. L'unica sua passione: costruire giocattoli. A Mori, vicino Rovereto, dove visse negli ultimi anni, il suo ricordo ancora vivo.