Fondato a Racalmuto nel 1980

Mandorlo in Fiore 2024. Dal 9 al 17 marzo il Festival “I Bambini del Mondo”

Anche quest’anno la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO ha concesso il proprio Patrocinio al Festival 

Mandorlo in Fiore. Festival Internazionale “I Bambini del Mondo”

“Mandorlo in Fiore 2024”. Quest’anno sono 10 i gruppi internazionali che partecipano al Festival Internazionale I Bambini del Mondo, in programma ad Agrigento dal 9 al 17 marzo.

BulgariaFolk Group Nessebar; CostaricaAgrupacion Folclorica Orgullo de mi Patria; Kirzighistan Shattyk Exemplary Choreographic Seytek; Lituania Children Folk Group Ciuciuruks; MacedoniaAnpo Skopje; PoloniaFolk Group Larks; RomaniaFolklore Ensemble Padureanca; Serbia Folk Dance Ensemble Sveti Djordje; UcrainaFolk Ensemble Vitaminchiki; UzbekistanChildren Group Marvarid.

Parteciperanno, inoltre, al Festival i gruppi siciliani: Gergent, Oratorio Don Guanella, I Fiori del Mandorlo, Città di Agrigento, Fabaria Folk, Herbessus.

Il primo appuntamento in programma è per domenica 10 marzo alle 10:00 con la sfilata dei gruppi da piazza Vittorio Emanuele in piazza Cavour. Alle 20:30 al Teatro Pirandello lo spettacolo di apertura della ventunesima edizione del festival.

Anche quest’anno la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO ha concesso il proprio Patrocinio al Festival “In considerazione del valore didattico e culturale dell’iniziativa”, si legge nella nota di conferimento inviata dal Segretario generale Enrico Vicenti al presidente dell’AIFA, Luca Criscenzo.

Fin dalla sua nascita il Festival “I Bambini del Mondo” coniuga folklore, promozione umana e sociale, promuove i valori della Pace e della Fratellanza tra i popoli in difesa dei diritti dei minori, così come voluto dai fondatori del Festival, Claudio Criscenzo e Giovanni Di Maida.

In ragione di ciò “I Bambini del Mondo”, nel corso degli anni, hanno avuto riconoscimenti ufficiali da diversi Enti nazionali e internazionali, e dal 2017 anche il prestigioso patrocinio dell’UNESCO

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Conosce i segreti dei libri e degli scrittori di ogni tempo

Conversazione con Salvatore Ferlita, docente universitario, saggista e critico letterario. Il 17 aprile alla libreria Feltrinelli di Palermo la presentazione del suo nuovo libro Pirandello di sbieco, edito da Sellerio

“Tra Terra e Acqua: Antiquarium del Mare”

Agrigento, a Casa Sanfilippo la presentazione del volume in memoria di Daniele Valenti

“Cucina in giallo”

Al Museo "Pietro Griffo" di Agrigento Gaetano Savatteri presenta la nuova Antologia di Gialli edita da Sellerio

Gianfranco, l’eremita che amava costruire giocattoli

Una vita travagliata quella di Gianfranco Messana: l'abbandono della madre a Milano, l'infanzia difficile a Racalmuto e poi pellegrinaggi in Grecia e in Spagna. L'unica sua passione: costruire giocattoli. A Mori, vicino Rovereto, dove visse negli ultimi anni, il suo ricordo ancora vivo.