Fondato a Racalmuto nel 1980

Valle dei Templi. Gli dei e gli eroi della mitologia classica diventano “maschere”

Carnevale, laboratorio per bambini al Museo Pietro Griffo. Ogni bambino potrà realizzare una maschera con le sembianze del personaggio mitologico preferito. 

Laboratorio per bambini al Museo “Pietro Griffo”. Il carnevale il tema del laboratorio

Sarà il Carnevale il tema del laboratorio per bambini in programma domani, domenica 11 febbraio, alle 16,30, al Museo Pietro Griffo di Agrigento. E saranno gli dei e gli eroi della mitologia classica a diventare … maschere.

I bambini con colla, tempere e pennelli potranno realizzare una maschera con le sembianze del personaggio mitologico preferito, prendendo naturalmente spunto dalle figure di dei, eroi e eroine riportati sui reperti archeologici esposti nelle teche del museo. Alla fine ogni bambino potrà “presentare” la maschera e portarsela a casa. 30 i posti disponibili e la partecipazione al laboratorio è garantita solo a chi si è prenotato sul sito www.coopculture.it

Per gli adulti, sabato e domenica, alle 15.30, sono disponibili le visite guidate “Valle senza segreti”: all’itinerario abituale nella Valle dei Templi si aggiunge l’esperienza dei percorsi sotterranei (sabato e domenica alle 10.15 e 11.30), scoprendo la vita dei primi cristiani. Dal Tempio di Giunone al Tempio della Concordia, si comprenderà l’ampiezza dell’ antica Akràgas arrivando sino alle catacombe paleocristiane. Al Museo Griffo si potrà anche visitare anche Archeologia a 33 giri. Vinili da museo, mostra molto particolare che racchiude le cover di 33 e 45 giri di artisti e gruppi famosi, che hanno scelto immagini che rimandano a reperti archeologici.

Info su coopculture.it

 

i

 

 

 

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Tacito Silenzio”

Alla Prefettura di Agrigento la presentazione del libro di Armando Caltagirone

Lamanna a Gibellina. Il nuovo episodio di Màkari

Nell'episodio in onda domenica 25 febbraio, il trio di Saverio Lamanna, Peppe Piccionello e Suleima vanno a Gibellina. E devono indagare su un caso tra passato e presente

Agrigento festeggia San Gerlando

Una festa che coinvolge tutta la diocesi e la città

“Solo una donna”

Il racconto della domenica