Fondato a Racalmuto nel 1980

“Noi Cittadini d’Europa”

Docenti e alunni dell’Istituto Comprensivo “Falcone Borsellino” di Favara in visita a Montecitorio, a Palazzo Madama e alla Lega Nazionale Dilettanti.

Una delegazione di docenti e studenti dell’istituto comprensivo “Falcone Borsellino” di Favara ha vissuto una indimenticabile esperienza a Roma. Sono stati ospiti, nei giorni scorsi, di Giancarlo Abete, già Presidente della F.IG.C e adesso commissario della Lega Nazionale Dilettanti. Alla presenza anche del Presidente della L.N.D. della Sicilia Sandro Morgana si è parlato del valore dello sport, di una sana crescita abbinata a percorsi scolastici formativi e al Fair play. Argomenti  che stanno a cuore agli alunni che frequentano una scuola ad indirizzo sportivo e che praticano le discipline in ambienti eccezionali come la palestra coperta ed il nuovo campetto sportivo polivalente inaugurato nei mesi scorsi.

Interessante anche la visita a Montecitorio, sede della Camera dei Deputati, accompagnati dal deputato agrigentino Lillo Pisano. A Palazzo Madama, sede del Senato, gli alunni, guidati nella “missione romana” dalla Dirigente Scolastica Maria Vella e dai docenti Linda Salvatrice Graci, Angelo Caramanno e Pasquale Sciabica, hanno assistito ad una sessione di lavori in aula. Ad inizio dei lavori il Presidente del Senato Ignazio La Russa ha rivolto un particolare saluto alla scuola.

“L’iniziativa – dice la dirigente scolastica Maria Vella – si inserisce nella seconda edizione di “Noi Cittadini d’Europa”, progetto inserito nel nostro Piano dell’Offerta Formativa che lo scorso anno ha riscosso un grande interesse da parte degli alunni, anche con la visita del Parlamento Europeo”.

Nelle foto alcuni momenti dell’esperienza a Roma

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Aggressioni al personale sanitario

Il Presidente dell'Ordine dei Medici di Agrigento: "Individuare ogni possibile deterrente per far sì che episodi di questo tipo non abbiano a ripetersi"

Aragona, una mostra fotografica racconta il duro lavoro dei minatori

E' stata allestita nella sede della Camera del lavoro e sarà esposta il 23 febbraio

“Di sicuro partimmo da lì, da quel Liceo Empedocle che…”

Ricordi. "Come ci si conosce al liceo, non ci si conosce da nessun’altra parte.."

“Storie d’argilla – La bottega del giovane vasaio”

Canicattì, domenica 25 febbraio Laboratorio gratuito per ragazzi all'Antiquarium Vito Soldano