Fondato a Racalmuto nel 1980

Sciacca, dal 17 al 19 dicembre il Festival del Gusto Siciliano

Il programma prevede convegni, presentazioni di libri, escursioni tra ulivi secolari e degustazioni.

Si inizia domenica 17 dicembre, con una escursione tra gli ulivi monumentali al Sovareto guidata dal giornalista Michele Termine. L’appuntamento è alle 9:00  alla stazione di servizio Taoil di Sciacca.

Lunedi 18 dicembre alle17, al Mulino “Dalla Mugnaia”,  presentazione del libro “Oleoturismo – Istruzioni per l’uso” di Mario Liberto. L’autore converserà con  Michele Termine. Interverranno: Francesco Dimino, Assessore alle Attività Produttive del Comune di Sciacca; Giosuè Catania, Presidente Associazione Città dell’Olio; Paolo Mandracchia, UPO Sicilia. A seguire degustazione di Pane Cunzato a cura del Mulino “Dalla Mugnaia”.

Martedì 19 dicembre alle 17 in Sala Blasco convegno sul tema  “L’importanza delle certificazioni nel campo olivicolo: IGP, DOP e Biologico”. Introdurrà Giuseppe Gallo, agronomo responsabile tecnico Agrisana. Interverranno: Francesco Dimino, assessore alle Attività Produttive del Comune di Sciacca; Michele Riccobono, Agronomo; Natale Onolfo – Agronomo, Responsabile Agroqualità, Baldo Giarraputo, Funzionario Assessorato dell’agricoltura e dello sviluppo rurale. Coordina il giornalista Michele Termine

A seguire degustazione guidata degli oli extravergine di oliva a cura della Madre Terra Soc. Coop

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Aggressioni al personale sanitario

Il Presidente dell'Ordine dei Medici di Agrigento: "Individuare ogni possibile deterrente per far sì che episodi di questo tipo non abbiano a ripetersi"

Aragona, una mostra fotografica racconta il duro lavoro dei minatori

E' stata allestita nella sede della Camera del lavoro e sarà esposta il 23 febbraio

“Di sicuro partimmo da lì, da quel Liceo Empedocle che…”

Ricordi. "Come ci si conosce al liceo, non ci si conosce da nessun’altra parte.."

“Storie d’argilla – La bottega del giovane vasaio”

Canicattì, domenica 25 febbraio Laboratorio gratuito per ragazzi all'Antiquarium Vito Soldano