Fondato a Racalmuto nel 1980

Agrigento, partono i lavori di restauro della storica Fontana di Bonamorone

Da oggi scatta la sospensione della fornitura idrica e l’ inibizione dell’accesso al pubblico della Fontana. Il Direttore del Parco Archeologico Valle dei Templi Roberto Sciarratta: “I lavori consentiranno a cittadini e turisti di raggiungere la via Panoramica dei Templi e quindi la Valle in maggiore sicurezza”

Roberto Sciarratta, direttore Parco Archeologico Agrigento

“Partono i lavori di restauro della storica Fontana di Bonamorone. Per consentire le operazioni da oggi scatta la chiusura temporanea della vasca. La sospensione della fornitura idrica e l’inibizione dell’accesso al pubblico avranno una durata di 15 giorni, così come stabilito dall’Ordinanza Dirigenziale n. 266 del 13/11/2023 del Comune di Agrigento a seguito della richiesta avanzata da questo Ente”.

Nel darne notizia il direttore del Parco Archeologico Valle dei Templi, Roberto Sciarratta, aggiunge che “gli interventi di completamento rientrano nell’ambito del più ampio progetto di messa in sicurezza del passaggio pedonale e riqualificazione dell’intera area della Fontana di Bonamorone promosso dal Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi. Un piano che intende ridare decoro e sicurezza ad un’area, che pur essendo di competenza comunale, rappresenta un punto di collegamento con il Parco Valle dei Templi”.

“Si avviano così a conclusione – spiega il Direttore del Parco – i lavori di restyling della zona, che hanno portato al rifacimento del marciapiede adesso accessibile anche alle persone in carrozzina e la sistemazione del verde pubblico, che ha incluso l’eliminazione dei pericolosi pini, che a causa delle radici avevano provocato il rigonfiamento del manto stradale e la distruzione del marciapiede, e la piantumazione di altri alberi ornamentali. Nell’area prossima alla Fontana verranno inoltre collocati dissuasori per evitare la circolazione delle auto e favorire l’incolumità dei pedoni. I lavori di riqualificazione della Fontana di Bonamorone e del marciapiede della strada che scende a Valle permetteranno una migliore fruizione dei luoghi e del percorso perdonale e – conclude il Direttore del Parco Roberto Sciarratta – consentiranno a cittadini e turisti di raggiungere la via Panoramica dei Templi e quindi la Valle in maggiore sicurezza”.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Raffadali, apre il nuovo sportello del Centro per l’Impiego

Il sindaco Silvio Cuffaro: "Riusciremo a garantire una migliore fruibilità dei servizi alla popolazione residente"

“Comprendere e Affrontare la Migrazione in Sicilia”

E' il tema del Work shop in programma a Sciacca il 24 e 25 giugno

“Tararà”, adattamento teatrale in lingua siciliana di alcune novelle pirandelliane

Lo spettacolo è in programma Il 28 giugno, alle 18, al Circolo Empedocleo

“Premio di Arte e Cultura Siciliana Ignazio Buttitta”. Ecco i vincitori

La cerimonia di consegna il 28 giugno al Parco Letterario Luigi Pirandello