Fondato a Racalmuto nel 1980

“Il futuro delle gastronomie nel segno di Escoffier”

A Sciacca il XV congresso internazionale dell’associazione dei discepoli di Auguste Escoffier

Sciacca. Foto di Raimondo Moncada

Giovedì 19 ottobre a Sciacca il XV congresso internazionale dell’associazione dei discepoli di Auguste Escoffier.

Il congresso si aprirà alle 10, al Mangia’s Torre del Barone Resort, con un talk show nel quale verranno affrontati diversi temi tra i quali “Il futuro delle gastronomie nel segno di Escoffier, pioniere della cucina moderna ed umanista”. A confrontarsi saranno diversi esperti e professionisti del settore. .

Alle 15 è in programma la cerimonia di investitura di 37 nuovi discepoli di Escoffier, alcuni dei quali provenienti ache da Seul.

Sciacca si conferma meta di richiamo mondiale, per la sua unicità, per i suoi ingredienti di arte, storia, paesaggi, mare, bellezza, gastronomia, accoglienza turistico-ricettiva – commenta il sindaco Fabio Termine – La nostra città continua a essere scelta per appuntamenti di rilievo, come il XV congresso internazionale dei Disciples d’Auguste Escoffier, associazione che riunisce in tutto il mondo 25 mila chef maestri della cucina.  Per quattro giorni, la città offrirà il proprio palcoscenico alla cultura gastronomica mondiale con i rappresentanti dei migliori chef dei Disciples d’Auguste Escoffier che ci faranno gustare i sapori della loro prelibata cucina, con ricette che fanno scuola e con interventi che andranno ad esaltare le tradizioni, le pietanze, i piatti di tanti luoghi, anche il nostro. I congressisti potranno vivere la città saccense, con tanti e diversi appuntamenti, dalla visita dei luoghi come il suo centro storico alle botteghe dove si tramanda la lavorazione artigianale della famosa ceramica e l’arte antica del corallo. Uno speciale ringraziamento- conclude il sindaco di Sciacca – allo chef Giovanni Lorenzo Montemaggiore, presidente regionale dell’associazione, per avere richiamato l’attenzione sulla nostra terra lanciando la candidatura di Sciacca, accolta con entusiasmo dall’Associazione”.

Gli interventi in programma

Giovanni Lorenzo Montemaggiore, presidente Delegazione Sicilia Associazione Disciples d’ Auguste Escoffier; Pierre Alain Favre, Vicepresidente Internazionale; Fabio Termine, Sindaco di Sciacca; Marcello Mangia, Presidente e CEO Gruppo Mangia’s Resort;  Ignazio Messina, presidente del consiglio comunale di Sciacca;di Francesco Dimino, Assessore attività produttive Comune di Sciacca. Coordina la giornalista Giusy Messina.

Giacomo Glaviano, Presidente nazionale della Federazione Italiana Giornalisti e Scrittori di Turismo;  Nellina Librici, Preside dell’Istituto Alberghiero e Agrario “Vetrano”; Nino Sutera, Coordinatore nazionale dei Borghi Genius Loci; Giuseppe Riticella, Presidente dell’Accademia Centro nazionale degli Studi Turistici e Manageriali; Filippo Sgroi, Presidente del Comitato Ordinatore del Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche all’Università di Palermo; Massimo Todaro DOS Sicilia Consorzio delle Denominazioni di Origini e formaggi D.O.P.; Giuseppe Petix, Presidente provinciale e vice presidente regionale Associazione Italiana Cultura Sport; Giovanni Giardina, funzionario regionale dell’Istituto Regionale Vite Vini ed Oli; Giosuè Catania, coordinatore regionale Città dell’olio; Francesca Cerami, dell’ I.D.I.M.E.D. Istituto per la Promozione e valorizzazione della Dieta Mediterranea; Fabrizio Raso, presidente Sicilia del Centro Consumatori; Nicola Fiasconaro, la magìa dei dolci alla “manna” di Castelbuono; Paolo Mandracchia, Presidente dell’ Unione Produttori Olicoli Sicilia, di Sciacca; Matteo Pillitteri, Accademia Italiana della Cucina; Salvatore Lo Forte, autore del libro “La dieta assolutamente siciliana”; Gori Sparacino, direttore Iter Vitis e Strade del vino Terre Sicane; Nino Accetta, Presidente Fedagripesca Sicilia.

Conclusioni : Michel Escoffier,  presidente onorario Disciples Auguste Escoffier International e fondatore dell’omonima Fondazione.

Coordina la giornalista Giusy Messina.

 

 

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Raffadali, apre il nuovo sportello del Centro per l’Impiego

Il sindaco Silvio Cuffaro: "Riusciremo a garantire una migliore fruibilità dei servizi alla popolazione residente"

“Comprendere e Affrontare la Migrazione in Sicilia”

E' il tema del Work shop in programma a Sciacca il 24 e 25 giugno

“Tararà”, adattamento teatrale in lingua siciliana di alcune novelle pirandelliane

Lo spettacolo è in programma Il 28 giugno, alle 18, al Circolo Empedocleo

“Premio di Arte e Cultura Siciliana Ignazio Buttitta”. Ecco i vincitori

La cerimonia di consegna il 28 giugno al Parco Letterario Luigi Pirandello