Fondato a Racalmuto nel 1980

“Grazie di vero cuore a tutti”

Grotte, da oggi va in pensione il Dott. Antonio Carlisi, medico che si è sempre impegnato nella sua professione con grande generosità e umanità

Il Dott. Antonio Carlisi

Da oggi il Dott. Antonio Carlisi, dirigente medico dell’Asp, e per diversi anni medico di famiglia a Grotte, va in pensione. Lo ha annunciato ieri sulla sua pagina facebook.

“Giunto al termine della mia attività lavorativa – scrive Carlsi – da domani 1 Ottobre 2023, lascio il servizio attivo e vado ufficialmente in pensione. E’ un momento particolare che sto vivendo con tanta serenità, cosciente di aver fatto il mio dovere e di aver dato sempre il massimo di quanto è stato nelle mie possibilità. Negli oltre 40 anni di attività di medico ho incontrato moltissime persone. Ho vissuto le sofferenze, il dolore, i lutti ma anche le gioie di altrettante persone e di numerose famiglie. Ho avuto sempre la determinazione di volermi donare quotidianamente agli altri. Alla fine però, è stato molto di più quanto ho ricevuto in termini di stima…di affetto…di vera amicizia”.

Ci sono persone che con la loro presenza arricchiscono i tasselli preziosi del mosaico chiamato comunità. L’indiscussa professionalità, accompagnata dalla cordialità e dalla piena disponibilità che hanno sempre caratterizzato il rapporto del dottore Carlisi con i pazienti  rappresentano decisamente un grande esempio da seguire. E sotto questo aspetto Antonio Carlisi è sicuramente uno dei tasselli virtuosi di Grotte, e non solo di questo paese.

“Ho sempre detestato la superficialità – scrive il medico nel suo saluto – e mi sono perciò adoperato per essere attento e capace del massimo ascolto. Un solo cruccio mi resta…e cioè se qualche volta non ho prestato la giusta attenzione, se non sono riuscito a stabilire la giusta empatia, se ho deluso o trascurato qualcuno, in una parola se non sono stato all’altezza delle aspettative”.

Nessun cruccio, Dottore Carlisi, perché lei, ed è unanimemente riconosciuto, si è sempre impegnato nella sua professione con grande generosità e tanta, tantissima umanità. Buona pensione

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Nativitas”. Agrigento, il 16 dicembre il concerto di Natale del Coro Santa Cecilia

Prevista la partecipazione del soprano Makie Nomoto e del basso-baritono Salvatore Salvaggio

Agrigento, festeggiati i 100 anni dell’Albo degli Ingegneri

Il Presidente dell'Ordine provinciale Achille Furioso: "Continuiamo a ribadire l’urgenza e la necessità della realizzazione di uno scalo aeroportuale in Provincia"

Fate pure shopping, ma lasciate a casa vostro marito

Credetemi, lo shopping è bello ma se lo fate con le vostre amiche

Totò Cuffaro, i «mai più», le candidature e la sfida europea

Dopo la decisione di non fare più politica, lo stop di Forza Italia in vista delle Europee. Ma l’ex presidente della Regione Sicilia è pronto a correre