Fondato a Racalmuto nel 1980

“Finestra a Sud”

“Taormina Arte”, alla Casa del Cinema la mostra di Alessandro Florio

In concomitanza col festival internazionale di musica, prosa e danza “Taormina Arte”, la Fondazione Taormina Arte Sicilia presenta l’esposizione artistica che  celebra il talento eclettico di un Taorminese tout court,  Alessandro Florio.

Artista contemporaneo molto apprezzato per la sua poliedrica e istantanea creatività, Florio è anche l’ideatore del dipinto da cui è stata realizzata l’immagine ufficiale della stagione 2023 del festival, sviluppata e realizzata da Elisabetta Monaco, graphic designer della Fondazione.

Alla Casa del Cinemadall’8 luglio al 31 agosto, Florio presenterà  la mostra “Finestra a Sud“, con l’esposizione di maxi tele in cui colori, forme e concetti si fondono armoniosamente nel suo universo creativo.

Le opere di Florio abbracciano l’astratto e il figurativo, il surrealismo e il realismo magico, rivelando un’intensa esplorazione delle profondità dell’animo umano: ” Il gesto è il maestro – afferma l’artista –  il concetto pone le basi per l’azione, la padronanza virtuosa riflette la vera natura del concetto stesso. L’intero circuito di produzione è alimentato dall’attrazione, che guida le scelte, funge da calamita e madre della fioritura. L’abuso di dettagli è il nemico, l’esagerazione nasconde la purezza: per questa ragione le mie opere sono prive di una bozza preparatoria e tutto nasce al momento, cercando di non contaminare l’istinto emotivo che lo porta a dipingere”.

La mostra sarà visitabile dal martedì alla domenica dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 17:00 alle 20:00.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Comprendere e Affrontare la Migrazione in Sicilia”

E' il tema del Work shop in programma a Sciacca il 24 e 25 giugno

“Tararà”, adattamento teatrale in lingua siciliana di alcune novelle pirandelliane

Lo spettacolo è in programma Il 28 giugno, alle 18, al Circolo Empedocleo

Racalmuto festeggia San Calogero

Oggi un'intera giornata sarà dedicata al "Santo nero" molto amato in tanti centri dell'agrigentino. La statua di San Calogero si venera da secoli nella chiesa di San Francesco

“La Sicilia di Rosa”

Oggi, 23 giugno, il Centro Studi di Cultura Siciliana e del Mediterraneo inaugura a Licata una mostra di dipinti dedicata a Rosa Balistreri