Fondato a Racalmuto nel 1980

“Alzare l’asticella sulle emergenze che minacciano le prospettive di futuro delle nuove generazioni”

Agrigento, il Giardino Botanico dall’8 al 16 giugno prossimi ospiterà il progetto “Terra Fritta, Siamo Tutti Nella Stessa Padella”. L’iniziativa è promossa dal Liceo “Politi” e sostenuta dal Libero Consorzio Comunale di Agrigento

Agrigento. Giardino Botanico

Il Giardino Botanico del Libero Consorzio Comunale di Agrigento ospiterà dall’8 al 16 giugno prossimi il progetto “Terra Fritta, Siamo Tutti Nella Stessa Padella”, progetto che Legambiente Agrigento e Sosia Comunicazione hanno svolto nel corso dell’anno con gli studenti delle classi III D e IV C del Liceo scientifico e delle Scienze Umane “R. Politi” di Agrigento.

L’iniziativa è promossa dal Liceo “Politi” e sostenuta dal Libero Consorzio Comunale di Agrigento, Settore Ambiente e Turismo, che ha messo a disposizione l’area del Giardino Botanico

“Il percorso narrativo – si legge nella nota del Libero Consorzio – utilizza il linguaggio visivo dell’arte contemporanea e ha lo scopo di alzare l’asticella dell’attenzione sulle emergenze che minacciano le prospettive di futuro delle nuove generazioni, in particolare sui fenomeni generati dai cambiamenti climatici che oltre a danneggiare direttamente l’ambiente e la biodiversità indeboliscono ulteriormente l’economia dei territori”.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Tacito Silenzio”

Alla Prefettura di Agrigento la presentazione del libro di Armando Caltagirone

Lamanna a Gibellina. Il nuovo episodio di Màkari

Nell'episodio in onda domenica 25 febbraio, il trio di Saverio Lamanna, Peppe Piccionello e Suleima vanno a Gibellina. E devono indagare su un caso tra passato e presente

Agrigento festeggia San Gerlando

Una festa che coinvolge tutta la diocesi e la città

“Solo una donna”

Il racconto della domenica